venerdì 16 luglio 2010

PROFITEROL

In questo periodo il tempo è quello che è per mettersi a strogolare in cucina, la voglia è offuscata dal caldo e la gola è tenuta a freno dalla "prova bikini"... per ciò oggi vi propongo un dolce che non mi piace! Come? direte voi... Beh, si, il profiterol o meglio, quello che da noi [non chiedetemi perchè perchè non ne ho la più pallida idea] viene chiamato "bongo", è forse l'unico dolce che non mi piace, perchè nonostante sia una grande fan del cioccolato, non posso dire altrettanto per le bigné [o bignoline, come le chiamo io, italianizzandole un pò] e, in particolare, non mi piace molto l'abbinamento panna [con cui sono riempite le bignè] e cioccolato [con cui sono ricoperte]... 
Tuttavia ho pensato di parlarvi di questo dolce perchè è quello che in genere va per la maggiore a casa mia e, l'unico, che si limita a preparare la mamma, o meglio l'unico che le è permesso di preparare, dato che oramai, avendo assunto io il monopolio dei dolci, lei ha completamente rinunciato a prepararli. ^-^
Insomma, se ve ne parlo è perchè comunque è dolce molto popolare, sopratutto nella sua versione classica, ed è adatto ad ogni stagione, perchè volendo, d'estate, per evitare di accendere il forno, potete comprare direttamente le bignè pronte e farcirle di gelato o mousse oppure sostituire la salsa al cioccolato con una crema al limone, molto più fresca e decisamente più indicata per il periodo estivo!
Quella che vi propongo è la ricetta della mamma, ereditata dalla mitica nonna Assuntina, è una di quelle ricette, probabilmente le migliori, che si fanno un pò a occhio, per cui perdonatemi se nell'indicarvi gli ingredienti pecco di inesattezza! Ah, potete evitare di colorare la panna di azzurro, noi l'avevamo fatto in occasione dei diciotto anni di mio fratello... eh, si, finalemnte ho trovato i ltempo di postarvi la ricetta del secondo dolce fatto i nquell'occasione... meglio tardi che mai no?!?

PROFITEROL


Ingredienti:

- CREMA CHANTILLY:
250 gr di panna;
50 gr di zucchero a velo;
qualche goccia di essenza di vaniglia;
- SALSA AL CIOCCOLATO
100 ml di latte,
200 ml di panna,
100 gr di zucchero;
300 gr di cioccolato fondente
100 gr di cioccolato al latte;
60 gr di burro;
2 tuorli

- bignè pronte

Procedimento:
Innanzitutto preprariamo la salsa al cioccolato: Sbattiamo, con le fruste elettriche, i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio. Nel frattempo mettiamo sul fuoco, in una pentola dal fondo pesante, la panna con il latte. Quando inizia a bollire, vi aggiungiamo i tuorli precedentemente sbattuti con lo zucchero, la cioccolata a pezzi ed il burro, mescolando costantemente con un cucchiaio di legno per almeno tre minuti, finchè il composto non sarà omogeneo. A questo punto lasciamo raffreddare la salsa.
Prepariam oquindi la crema chantilly: Montiamo la panna con uno sbattitore; appena la panna sarà montata, sempre sbattendo, aggiungiamo gradatamente lo zucchero al velo e qualche goccia di essenza di vaniglia.
A questo punto prepariamo il profiterol: Aiutandoci con un sac a poche o con una siringa iniettiamo la crema chantilly nei bignè. Prendiamo un bignè alla volta e immergiamolo nella salsa di cioccolato e disponiamoli quindi su un vassoio da portata a "montagnetta". Decoriamo con qualche ciuffetto di panna.

NB: è sempre meglio evitare di preparare il dolce il giorno prima, perchè altriemnti le bignè perderanno la loro consistenza e si inumidiranno troppo, è consigliabile quindi di prepararlo qualche ora prima di servire e tenerlo in frigo fino al momento.

13 commenti:

Federica ha detto...

Oddio, pensavo di essere un'aliena ma allora siamo in due! Sorvolando sulla ciocco dipendenza, a me le bignoline (le chiamo anch'io così) piacciono parecchio, ma piene piene di crema; con la panna proprio non mi sconfinferano! Però il profiterol ti è riuscito davvero bene ^__^ Rivisitato in versione crema pasticcera chissà come sarebbe...
Baci, buon fine settimana

Lucia ha detto...

Che belle foto! Mi piace molto l'accostamento dei colori... E che meraviglia di profiteroles! Complimenti alla mamma!

Tania ha detto...

No, ma davvero non ti piace? Di bignè farciti con la panna ne potrei mangiare a decine e vanno ben anche d'estate! Tutto sommato ua mamma è fortunata a poter fare proprio questo perché è un dolce molto amato! Buon fine settimana!

Wennycara ha detto...

Ma sei stata bravissima! Ha un aspetto davvvero invitante. E te lo dice una che, come te, non ama questo tipo di dolce ;)
Buona domenica,

wenny

cavoliamerenda ha detto...

concordo in pieno, nemmeno io amo i profiteroles... però mi chiedo se con un ripieno di panna aromatizzata a qualcosa di acidulo tipo rosa o litchee e una passatina nella ganache di cioccolato bianco non li potrei rivalutare...
che ne pensi?

€llY ha detto...

Ciao Mirtilla, è un piacere conoscere il tuo blog, grazie per la visita. Beh essendo io una maniaca di dolci adoro i profiterol, ma li preferisco al limone, più delicati e freschi.
A presto cara e buon pasticcio in cucina!!!! ;D

dolci a ...gogo!!! ha detto...

adorrrrrrrrrrroooooooooo i profitterols!!in una mia classica dei dolci al primo post le cheesecake al secondo il tiramisu e terzoi profitterols quindi come potrei resistere di fronte a questi??al ciccolato bianco fondente ripieni di crema di panna a me piacciono in tutte le versioni e questi sono proprio favolosi!!bacioni imma

Mirtilla ha detto...

eccomi a ricambiare la visita e farti i complimenti per tutte le delizie che pubblichi :)

Onde99 ha detto...

Allora non sono la sola a detestare il bongo, soprattutto in virtù della presenza delle orride, moscissime bignoline! Però magari farcite di gelato e coperte di crema al limone il discorso cambia!

Giulia ha detto...

Ho fatto anch'io profiteroles di recente, ma pensa!.. Solo che invece di crema o panna ho usato il gelato!
Bene-bene, non siamo sole allora!

lucy ha detto...

anche io mi unisco per le bignoline ma il sapore dei profiterol se fatti bene è unico!bellissimi i colori

Torte decorate ha detto...

Mamma, io ADORO i profiterol in tutti i modi, i tuoi dovevano essere deliziosi!!!

Milena ha detto...

Anch'io non faccio follie per questo dolce, ma è un classico che piace a molti :))

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails