lunedì 27 dicembre 2010

NON E' NATALE SE NON C'E'...

Un altro Natale è passato e con esso se n'è andata anche la linea che con tanto rigore avevamo cercato di mantenere per mesi... ma poco importa se abbiamo preso "qualche" chiletto, che Natale sarebbe senza quei super pranzoni che si portraggono per ore ed ore?!
Il Contest che si è appena concluso mi ha permesso di conoscere le vostre tradizioni natalizie, la pasta fatta in casa va per la maggiore, e sopratutto ho notato che i dolci rivestono un ruolo di gran rilievo!
Nella mia famiglia, il piatto forte del Natale sono i tortellini preparati con tanta cura, e sopratutto pazienza, dalla mia mamma, seguiti dal lesso, accompagnato dalla salsa verde, e il classico arrosto infilato...una tradizione che si tramanda da generazioni in generazioni... ma per quanto riguarda la categoria dolci...beh, purtroppo non abbiamo IL dolce natalizio per eccellenza, ci siamo sempre limitati a mangiare i classici panforte, panettone e pandoro, semplicemente acquistati al super o in pasticceria (ma che prima o poi mi deciderò a fare anche io!)...
Così come ogni anno da quando ho iniziato la mia produzione industriale di dolci, mi sono trovata in serie difficioltà durante la progettazione del dolce di Natale... Dovevo fare un dolce in grado di battere la concorrenza dei classici e che non fosse un dolce scontato o troppo banale, mi serviva una torta di grande effetto che prendesse per la gola gli ospiti! Impresa ardua, ma che è risultata essere più semplice del previsto, quando mi sono ricordata del successo che avevano avuto i Red Velvet Cupcake...quindi perchè non usare quella goduriosa ricetta per farci una bella torta, alta, ricoperta di bianco e con qualche frutto esotico sopra per guarnirla? 


E sono riuscita a battere la concorrenza! Ho presentato questa torta alta 15 cm, ricoperta di una soffice coltre bianca e guarnita con dei fruttini coloratissimi... Erano tutti curiosi di sapere com'era dentro, erano un pò scettici perchè temevano che tutta quella crema che la ricopriva fosse stata una stucchevole crema chantilly, ma quando hanno addentato la prima fetta i loro occhi si sono illuminati...era dolce ma per niente stucchevole, era soffice e morbida, era...rossa!!! "Ma non c'è il cioccolato? Eppure mi sembrava di averne sentito il sapore"... "Ma dentro è rossa! Ma che impasto è?" e  "che crema hai usato? Sembra panna ma non lo è!" E così, a suon di domande, stupiti ma presi per la gola, fetta dopo fetta la torta è finita...e quando alla fine ho svelato gli ingredienti...Beh, allora si che sono rimasti tutti di stucco! Ma i complimenti sono fiondati a volotà e mi hanno riempito il cuore di felicità perchè la mia torta, preparata nel caos dei preparativi del 24 (vi consiglio di prepararla il giorno prima), era stata apprezzatissima da tutti, perfino dallo zio e dal babbo, che rifiutano per principio ogni dolce che non sia al cioccolato!

RED VELVET CAKE


Ingredienti per una torta dal diametro di 22/24 cm:
- per l'impasto:
500 gr di farina
1 cucchiaino di sale
4 cucchiai di cacao amaro in polvere
230gr di  burro ammorbidito
500gr di zucchero
4 uova grandi
2 cucchiain di estratto di vaniglia
4 cucchiai di colorante alimentare liquido rosso
2 cucchiaini di aceto di vino bianco
2 cucchiaini di bicarbonato
480 ml di buttermilk (480ml di latte + due cucchiai di succo di limone )
- per il frosting:340gr di formaggio cremoso (Philadelphia o Mascarpone)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia;
250 ml di panna fresca da montare
100gr zucchero a velo
- per decorare:
noce di cocco grattugiata, ribes, alchechengi.

Procedimento:
Setacciamo in una ciotola la farina, il sale e il cacao in polvere.
In un’altra ciotola lavoriamo con le fruste elettriche il burro con lo zucchero per 2-3 minuti. Aggiungiamo un uovo alla volta, in modo che il prim osia ben amalgamato prima di aggiungere quello successivo. Uniamo l’estratto di vaniglia e mescoliamo ancora. Prepariamo il buttermilk aggiungendo un cucchiaio di succo di limone al latte e lasciando riposare per 5-10 minuti.
Uniamo quindi gli ingredienti secchi e il buttermilk alla crema di burro e zucchero, alternandoli e iniziando e terminando con gli ingredienti secchi.
In una piccola tazza uniamo l’aceto e il bicarbonato. Lasciamoli reagire (dovrà “friggere” e diventare rossastro) e poi versiamoli, insieme anche al colorante, nell’impasto e amalgamiamo bene il tutto.
Versiamo l’impasto in due stampi e inforniamo per 45/50 minuti a 175° (prova sttecchino sempre valida!). Lasciamo raffreddare 10 minuti, poi sformiamo le torte.
Prepariamo nel frattempo la crema al formaggio: In una ciotola lavoriamo il philadelphia (o il mascarpone) con le fruste fin oa renderlo cremeso, aggiungiamo  la vaniglia e lo zucchero e mescoliamo bene. Montiamo quindi la panna e aggiungiamola gradualmente al  compost odi formaggio con lenti movimenti dal basso verso l'altro cercando di non smontarla.
Quando le due torte saranno completamente fredde, le tagliamo a metà orizzontalmente in modo da ottenere due dischi da ciascuna torta e quindi quattro in totale. Posizioniamo in un vassoio il primo disco e ci spalmiamo sopra la crema al formaggio. Ricoprima con il secondo disco e così via. Dopo avremmo posizionato anche l'ultimo disco, ricopriamo l'intera superficie della torta con la crema avanzata. La spolveriamo quindi con della noce di cocco grattugiata e la decoriamo con la frutta fresca. Teniamo in frigo fino al momento di servire.


E allora...non siete curiosi di sapere il vincitore del Contest NON E' NATALE SE NON C'E'... ???
Ladies and gentelman the winner is....
Ambra del blog IL GATTOGHIOTTO con i suoi golosissimi CAVALLUCCI! 
Mandaci una mail con il tuo indirizzo che ti inviamo un carinissimo regalino! ;-)
Siete state/i comunque tutte/i così brave/i che sono serviti non uno ma ben due pranzi per permettere a a me, Sara e ai parenti di eleggere un vincitore, abbiamo passato un intero pomeriggio a discutere sulle vostre tradizioni e le vostre ricette, una più sfiziosa dell'altra ma tutte ugualmente meritevoli di vincere...purtroppo però le regole parlavano chiaro, un solo vincitore...e allora a malincuore abbiamo dovuto escludere tutte le altre.
Vi ringraziamo comunque per l'affetto e la partecipazione, è stato davvero un piacere immenso entrare virtualmente nelle vostre famiglie il giorno di Natale e annusare il profumo dei vostri piatti tradizionali...un esperienza unica che ci ha fatto conoscere ricette nuove, ma decisamente golose!

E adesso vi saluto definitivamente e vi faccio tantissimi auguri per un felice anno nuovo...ci rivediamo su questi schermi nel 2011!


Un bacione
Claudia

28 commenti:

mariacristina ha detto...

Veramente spettacolare la torta, bellissima, complimenti. Ciao, un abbraccio

Fabiola ha detto...

Che spettacolo, complimenti ed Auguri.

Ely ha detto...

wowwwww sei una pasticciera nata!!!! bravissima Claudia e complimenti ad Ambra!!! baci e buon 2011

barbara ha detto...

Brava Ambra! :D :D :D

E questa torta... WOW! E' stupenda!! Bellissima fantastica! Sono a bocca aperta da 3 minuti! :D
Miliardi di complimenti e di auguri!

Un bacione grande,
Babi

dolci a ...gogo!!! ha detto...

o mamma o mio dio ma cosa è questa meravigliaaaaaaaaaaa!!tesoro ma questo è un capolavoro, wow ci credo che hai superato i classici questa e goduria allo stato puro...sei mitica tesorooooooooooo!!baci imma e complimenti ad ambra!!!

Cinzia ha detto...

Che super torta!!!
Veramente bellissima... Mi è piaciuta tantissimo anche la scelta della vincitrice, ho letto il post è fantastico!
Tanti auguri.

Federica ha detto...

Sei riuscita in pieno nell'intento: una torta che lascia letteralmente a bocca aperta ^__^ Un bacione e complimenti ad Ambra. AUGURI di buon anno anche a te

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

f a v a l o s a!
MI dispiace tanto tanto non essere riuscita a partecipare al contest, avevo anche la ricetta ma mi mancava il tempo per il resto, inoltre Internet mi ha abbandonato e ho pure attravesato l'Atlantico !
Sono scusata ? ti faccio enormi auguri di buone feste

cristina b. ha detto...

Che torta super, bravissima!! Complimenti ad Ambra, premio davvero meritato. Buon Anno e a presto!

vickyart ha detto...

bellissima torta! complimenti ad ambra x il contest!
auguri buone feste!

Gio ha detto...

che bella torta, una magnificenza!
anche se un po' in ritardo ti auguro di cuore Buone Feste e tanta felcità per il nuovo anno!

Gunther ha detto...

è semplicemente magnifico immagino mo terrei anche solo per guaradrlo anche se fa peccaot visto gli ottimi ingredienti

follie ai fornelli ha detto...

Ciao Claudia,
ti faccio tantissimi auguri di un buon 2011!!

viola ha detto...

Trovo questa torta eccezionale e la copio subito. Devo assolutamente provarla. E' bellissima. Brava, complimenti.
E complimenti alla vincitrice del contest.
Un bacione

Alessandra ha detto...

Che tortona! Uno spettacolo!

Complimenti ad Ambra, adesso vado a vedere cosa sono questi cavallucci :-)

Buon Anno

Alessandra

Ambra ha detto...

WoWWWWWWWW!!!!!Non ci credo!!!!!!!!!!!Evviva evviva...grazie grazie grazie!!!!Purtroppo sono a letto con la polmonite e questa notizia è come un raggio di sole in una giornata buia!!!!!Grazie tesoro!!!!Ti mando subito la mail!!!!Smack!!

Claudietta ha detto...

Complimenti ad Ambra, ottima ricetta.
e complimenti a tutte le partecipanti!

Fujiko ha detto...

complimenti ad Ambra e tanti auguri di pronta guarigione! A voi tutti invece mille auguri di buon anno!

La Gaia Celiaca ha detto...

fantastica questa torta, molto scenografica, ti faccio davvero i miei complimenti!

e già che ci siamo, pure gli auguri di buon anno!

Anonimo ha detto...

Era BUONISSIMAAAAAAAAAAAA

E complimenti alla vincitrice del contest !!!

Ila

Nel cuore dei sapori ha detto...

Auguri di buon anno e complimenti alla vincitrice :)

Betty ha detto...

Ciao Cara, Tantissimi Auguri di Buon Anno, Felice 2011!!!
Baci.

Kafcia ha detto...

W i KILI di Natale in più, qui ne abbiamo guadagnati un pocheto.

Un bacio e tanti tanti auguri per un sereno 2011.

Ciao

Roberta ha detto...

meraviglioso! complimenti davvero! buon anno!

Gio ha detto...

ti auguro di cuore un FELICE 2011!

maria luisa ♥ ha detto...

Questa torta ti lascia senza parole, è davvero meravigliosa!!! Bravissima, bravissima, buon anno!!!

( parentesiculinaria ) ha detto...

Brava Claudia! I complimenti saranno stati tutti più che meritati, ne sono certissima!
Te l'ho detto che "annuso" che tu sia una pasticcera mancata, no?? O forse nemmeno troppo mancata!! :D
Se poi ci mettiamo gli alchechengi io mi ci mangio anche la suola delle scarpe.
Buon Anno, bella!!

Nicole ha detto...

Claudia, le tue torte sono magnifiche!!!!! Complimenti!! Per ora ho potuto accettare solo la daquoise, perche' si vedono gli strati.. per caso hai le foto delle fette delle altre torte? cosi si vedono gli strati? Perche' e' tra le regole e purtroppo non posso cambiarle adesso :( Fammi sapere :) In bocca al lupo!!!!! Bacii

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails