sabato 10 luglio 2010

CRUMBLE FREDDO ALLE CILIEGIE

Che caldoooo!!!
Oggi  proprio non si respira, qui a Firenze saranno minimo 35° se non di più! Speriamo che questa calura finisca perchè sennò chi ci arriva all'8 agosto? Eh si, per me le ferie sono ancora un miraggio... ci sono ancora 4 settimane di duro lavoro da affrontare!
Quindi perchè non addolcire un pò queste giornate con un bel dessert fresco fresco?! Da golosa, quale sono, sia in inverno che in estate, un dolcino a settimana non me lo faccio mai mancare, e siccome anche questo weekend vado al mare e non ho quindi tempo di star dietro a forno e fornelli vari, vi parlerò del dolcetto che ho preparato in settimana.
E' infatti una ricetta veloce veloce, e nemmeno poi tanto calorica. Questi bicchierini li avevo adocchiati tempo fa da Sara*Fior di Frolla, che, come sempre è una fonte illimitata di ricette, una migliore dell'altra, tutte buonissime. Io però ho un pò modificato la sua ricetta, sia nelle quantità che negli ingredienti. Poichè questo è il periodo delle ciliege, ho pensato bene di approfittarne, visto che poi ci tocca aspettare un altro lungo anno prima di rimangiarne una. Devo dire che un pò mi è dispiaciuto comprare 400gr di ciliege fresche e usarle tutte per fare questi bicchierini, sarà che costano sempre così tanto e che sono così deliziose se mangiate fresche, che praticamente, non faccio in tempo a comprarle che già sono finite...nel mio stomaco!!! Comunque, poichè ho usato le ciliege, ho sostituito l'Amaretto di Saronno con il maraschino, [che io adoro] che essendo appunto un liquore ottenuto dalle Marasche, una varietà di amarene, si intonava meglio al sapore delle ciliege.
Ad ogni modo questi bicchierini, sono molto versatibili, in quanto, oltre alla frutta, potete anche sostituire la ricotta con il mascarpone, lo yogurt o il philadelphia! Io però, in questo mi sono attenuta alla ricetta originale, perchè non volevo appesantire troppo il crumble usando il mascarpone, anche se la tentazione era forte! Magari la prossima volta!
Insomma, alla fine ne è uscito fuori un crumble delizioso, un ottima alternativa al classico crumble cotto in forno, che si addice molto di più al periodo estivo. Inoltre ritengo che sia anche molto più elegante e, sotto un certo aspetto, chic. Non vedete come sono carine queste coppette a strati, di colori e consistenza diversi? A piacciono un sacco... Sarà che sono nuove!
Già, non vi dico che le ho comprate appositamente per il crumble ma quasi: in casa mia le coppe e i bicchierini particolari scarseggiano un pò, quindi, viste  queste ad offerta in un negozio, le ho comprate subito. In fondo fanno sempre comodo no?!?
Beh, insomma, vi lascio la ricetta e mi affretto a preparare la "valigia" per il mare! Buon weekend!

CRUMBLE FREDDO ALLE CILIEGIE

Ingredienti per 4 bicchieri:
400 g di ciliegie
250 g di ricotta
100 g di digestive
2 cucchiai di Maraschino
3 cucchiai di zucchero semolato
80 g di zucchero a velo
5 g di gelatina
1 uovo
40 g di burro

Procedimento:
Innanzitutto ammolliamo i fogli di gelatina nell’acqua fredda per circa 10 minuti, o comunque secondo le indicazioni riportate sulla confezione.
Laviamo, denoccioliamo le ciliegie e tagliamo in 2/3 pezzetti ciascuna. Facciamole saltare in padella antiaderente, con lo zucchero a velo a fiamma media, fino a quando il tutto non inizierà a bollire e avrà assunto una consistenza simile ad una marmellata. Strizziamo con le mani i fogli di gelatina e mettetiamoli nella padella con le ciligie, mescolando bene con un cucchiaio di legno in modo da farla sciogliere.
Versiamo le ciliegie in quattro bicchieri e poniamo in frigorifero a raffreddare per circa 2 ore. Trascorso questo tempo la gelatina dovrebbe essersi rappresa.
In una ciotola sbattiamo, con le fruste elettriche, il tuorlo insieme allo zucchero semolato fin quando non avremmo ottenuto un composto chiaro e gonfio. Aggiungiamovi quindi la ricotta e il Maraschino e mescoliamo bene finchè non si sono completamente amalgamati. Separatamente, montiamo a neve ben ferma le chiare dell'uovo e aggiungiamole quindi al composto a base di ricotta mescolando lentamente, dal basso verso l'alto per non smontarle. Versiamo quindi la crema ottenuta, nei bicchieri, sopra lo strato di ciliegie e riponiamo in frigo per circa 30 minuti.
Infine, in una padella antiaderente facciamo sciogliere il burro e uniamovi i digestive, precedentemente tritati grossolanamente con le mani. Mescoliamo e lasciamo insaporire per un paio di minuti.
Completiamo i bicchieri disponendo il crumble così ottenuto sulla superficie di ricotta, facciamo raffreddare nuovamente in frigorifero e serviamo.

14 commenti:

Lucia ha detto...

Quest'ideuzza è alquanto allettante... :-) Ho giusto in frigo un pacchettino di ciliegiozze in attesa di essere impiegate nobilmente (con quello che costano!) e il maraschino che non ho posso sostituirlo con lo cherry, credo...
Buon caldo e buon week end, un abbraccio! :-)

Federica ha detto...

Fosse la volta che mi decido davvero a provare il crumble! Questa versione a freddo mi ispira proprio tanto, una gran bella idea e soprattutto adattissima a queste giornate. Un bacio, buona domenica

Sonia - L'Exquisit ha detto...

Que copas tan deliciosas!

Un abrazo,

Antonella ha detto...

che buoni, solo guardarli è uno spettacolo brava ciao ciao

Milena ha detto...

Perfetto per le temperature attuali :)

giulia pignatelli ha detto...

Ahhh... il crumble, sempre buono. Questa variante poi è ancora più invitante ;)

Luciana ha detto...

Questo crumble estivo presentato in coppa è una meraviglia!!! molto goloso e chic!!! buonissimo...brava cara, un bacione e buona Domenica

paolo ha detto...

per me i dolci veri sono tutte le versioni dei dolci al cucchiaio
buoan settimana

terry ha detto...

Mi piace proprio l'idea di questo crumble freddo....fresco e goloso!!! un'ottima idea per l'estate!

Onde99 ha detto...

Le coppette sono molto chic e l'idea di cuocere le briciole del crumble in padella è assolutamente geniale!

Giulia ha detto...

Bella proposta, fresca e veloce!
Complimenti!

fiOrdivanilla ha detto...

ciao Mirtillinaaa :) ma no, non l'ho riportata l'evoluzione ma ho linkato la pagina dove la si può leggere! :)) (http://parentesi-culinaria.blogspot.com/2010/06/di-ciambelle-papille-e-accorati.html)

E tu che midici di questi crumble!?? los ai, vero, che i crumble sono i dolci più adatti per ogni occasione!?!? Di questo mese vanno benissimo le ciliegie quindi ben vengano... anzi fatti così, questi bicchierini, usandoli di vetro trasparente, si vedono quei golosi strati... e beh, sono proprio fantastici.

Dalila ha detto...

uh!!! buonissime anche queste! ricotta, ciliegie, maraschino.. buono!! e poi le coppette sono proprio eleganti!! :)

Wennycara ha detto...

Deliziose! Sei stata proprio brava :)
Terrò presente questa preparazione!
Serena giornata,

wenny

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails