mercoledì 22 settembre 2010

FINALMENTE... CIOCCOLATO!

E così è arrivato anche l'autunno...
Una di quelle stagioni pazzerelle, di transizione, non è più estate ma ancora non è nemmeno inverno, un giorno piove e fa freddo, il giorno dopo torna il sole e fa caldo... solo per vestirsi è una tragedia: l'unica soluzione è estirsi a cipolla! Ma già ci metto un eternità a scegliere i vestiti fa caldo e ci sono ben poche alternative al di fuori delle canottierine e toppetini vari, figuriamoci in autunno che devo scegliere la canottiera, la maglina, il golfino...Praticamente mi devo alzare un ora prima solo per scegliere l'abbigliamento giusto! E il bello è che non ne azzecco mai una!
Per non parlare di quant'acqua prendo ogni giorno per andare a lavorare in motorino. Perchè non ci vado in macchina? Perchè a Firenze è un incubo andare a giro in macchina durante i giorni lavorativi! Praticamente si fa prima ad andare a piedi! Figuriamoci quando piove...
Ma comunque, a parte queste "piccole" scocciature l'autunno non mi piace anche perchè è una stagione malinconica, troppo malinconica per i miei gusti, tutta quella pioggia, le giornate che si accorciano sempre di più... mamma mia che tristezza!
L'unica nota positiva in tutto questo è che dopo l'autunno ci sarà l'inverno con tutto ciò che ne consegue: le festività natalizie, quelle giornate frizzanti, fredde ma soleggiate, e, perchè no, anche qualche bella nevicata che imbianchi la città rendendo il paesaggio così magico e insolito...
Anzi, c'è  pure un altro aspetto positivo: si può ri-accendere il forno per fare qualche dolcino senza fare la sauna in cucina e divorare quintali di cioccolato!
Eh si, se c'è una cosa bella dei mesi freddi è il cioccolato: vuoi perchè è freddo, vuoi perchè la pioggia e l'accorciarsi delle giornate infondono tanta malinconia, il cioccolato riscalda anima e corpo!
Come si fa a rifiutare anche solo un pezzettino-ino-ino? Impossibile!
E se poi vi vengono offerti dei cioccolatosissimi brownies?
Questi quadrotti ricchi e golosissimi, a base di burro e tanto tanto cioccolato, morbidi e cremosi all'interno e con una crosticina in superficie, una ricetta velocissima, dei dolcetti americani deliziosi adatti non solo al thé delle cinque, ma che posso essere serviti anche al termine del pranzo della domenica che fanno letteralmente andare in estasi al primo morso!
Questa è la seconda volta che faccio i brownies e, devo confessarvi che ancora non sono venuti perfetti. E' vero, sono molto facili e veloci da realizzare, non ci vuole la scienza infusa, ma la prima volta mi erano venuti troppo cremosi all'interno, stavolta, per errore di distrazione, li ho lasciati nel forno cinque minutini in più e si sono seccati troppo! Ad ogni modo, la ricetta ve la scrivo lo stesso, perchè vale la pena di provarli, troppo cotti o troppo cremosi sono buoni sempre!


BROWNIES FONDENTI
(Ricetta tratta da "Il libro d'oro del cioccolato")


Ingredienti (per una teglia rettangolare delle dimensioni di 33cm x 23cm)
150 gr di farina;
250 gr di cioccolato fondente;
250 gr di burro;
4 uova grosse;
250 gr di zucchero semolato;
50 gr di zucchero di canna;
1 cucchiaino e mezzo d iessenza di vaniglia;
200 gr di cioccolato al latte;
1 pizzico di sale.


Procedimento:
Facciamo fondere in un tegamino a bagno maria il burro con metà del cioccolato fondente (125gr). Quando si saranno sciolti completamente e saranno ben amalgamati, li togliam odal fuoco e li facciam oraffreddare.
Nel frattempo lavoriam ocon le fruste elettriche le uova con i due tipi di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso. Aggiungiamo quindi il cioccolato fuso insieme al burro, i lpizzico di sale, e l'essenza di vaniglia senza mescolare troppo. Incorporiamo gradualmente la farina ed infine l'altra metà di cioccolato fondente precedentemente tritato.
Versiamo quindi il composto nella teglia rivestita di carta da forno livellando bene.
Inforniamo a 180° per circa 25/30 minuti o comunque finchè l'impasto risulterà sodo al centro. Infilando uno stecchino questo deve risultare leggermente appiccicoso.
Una volta cotto, lasciamo raffreddare il dolce. Facciam ofondere a bagno maria il cioccolato al latte precedentemente tritato e versiamolo sui brownies. Mettiamo in frigo per 15 minuti a rassodare e poi tagliamoli in tanti quadratini.

25 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ciao tesorooooooooooooooooooo che visione celestiale questi brownies!!sai a me il forno è acceso in ogni stagione:D pero devo ammettere che con l'arrivo dell'inverno si fa meno fatic a tenerlo acceso e poi la voglia di cioccolato in questo periodo aumenta quindi mi tocca proprio provarli questi quadratini deliziosi che per di piu nn ho mai provato...nn si puo devo rimediare!!!bacioni imma

Federica ha detto...

Siamo proprio sulla stessa linea d'onda per quanto riguarda l'autunno. Al solo pensiero che tra un po' ci toccherà stare con la luce accesa fin dalla mattina mi prende male! E appena cadono due gocce di pioggia il traffico sembra impazzito e la città in tilt. Ma dico...piovere solo di notte no eh?!?!? Pensa che bel compromesso sarebbe!
Almeno con questi dolcetti ci si coccola un po' e anche bene. In questa stagione torno in simbiosi con il cioccolato...buoniiiiiiiiiii! Lancia un quadratino va ;)?
Un abbraccio

P.S. sul serio sei di Firenze? Guada un po' che non siamo neanche tanto lontane!

memmea ha detto...

mamma mia che favolosi!!!!!! Perchè sono a dieta sigh!!!!!!

Aurore ha detto...

mi ci tufferi nel cioccolato...stupendi questi brownies

pagnottella ha detto...

Vabè, tralasciamo discorso abbigliamento mezza stagione!!!

Qualche anno fa, in autunno, ho visitatao la toscana, i caldi e meravigliosi colori delle foglie creavano una soffice atmosfera.
Mai provati i brownies...mi fanno gola con tutta quella serotonina ^_^
ciaooo

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

Qui inizia la primavera..ma la voglia di cioccolato non é stagionale...Ciao, Simonetta

Wennycara ha detto...

Potremmo dissentire su quale sia la stagione più bella (de gustibus!) ma non certo sulla bontà di questi dolcetti! e che bella realizzazione :)
Buon pomeriggio,

wenny

Valentina ha detto...

neanche ci pensavo all'autunno, qui a senigallia la temperatura è buona, e c'è il sole...ma, ti dirò,questi dolcetti io li mangerei anche sotto il sole cocente di ferragosto!non c'è stagione per il cioccolato, secondo me...è sempre buono!Complimenti...

Kat ha detto...

ciao, come ti capisco la scelta di cosa mettere e' un dramma, ancor piu' in questo periodo, e il clima del Midwest (Illinois compreso) e' peggio di quello che ricordo in Emilia. Acquazzoni stile uragano si alternano a momenti di afa, un delirio per me che amo il freddo! con tutte le sue sfumature compreso accendere il forno, e la tua torta merita proprio di essere provata!!!

Ely ha detto...

mamma mia io questi li adoroooooooooooooooo! buoniiiiii

Francesca ha detto...

Cara sono bellissimi!!! Succede di sbagliare non preoccuparti!!!

Bravissima

Morena ha detto...

io adoro il brownies..sono così...cioccolatosi!!..questi sembrano diversi dal solito, sono più morbidi, o sbaglio..già mi piacciono!!..Troppo golosi!!!

ciao Morena

Fimère ha detto...

moi aussi j'adore le chocolat et je trouve ces brownies parfaits, c'est vrai qu'avec ce livre on est servie!!!
la prochaine fois on échange les expériences
bonne soirée

zuccacapricciosa ha detto...

il cioccolato.... una delle più belle scoperte del mondo. Anche a me la stagione che volge al freddo fa venire la voglia di coccole al cioccolato. Un abella bomba calorica, ma come si fa a resistere??
Io non ce la faccio :P==
Buona giornata, un bacio al ciccolato.

Carolina ha detto...

Uno dei tanti lati positivi dell'autunno e dell'inverno...
A presto!

Laura ha detto...

Molto piacere di conoscerti, haiun blog bellissimo pieno di golosità ;)
Bravissima, questi brownies saranno divini!!! Baci, Laura!!

Bietolin@ ha detto...

Io appena finito di pranzare, ma uno di questi golosi quadratini lo prenderei più che volentieri!
Bravissima!

Ambra ha detto...

potrei uccidere per uno di questi quadrotti...ma sono deliziosi!!!!!!PS Grazie per le belle parole che mi hai lasciato...un bacio grosso grosso!

marifra79 ha detto...

Ciao!Grazie per essere passata a trovarmi, mi fa piacere conoscerti!
Per l'autunno mi trovi d'accordissimo, io sono per il sole! Ecco si, diciamo pure che sono per i 40° all'ombra... no, apparte gli scherzi.. l'autunno mette malinconia anche a me! Però si riaccende il forno e questo non è male!
I tuoi brownies sono una tentazione!
Un abbraccio

lucy ha detto...

io adoro l'autunno, mi piace il cambiamento dei colori e dei profumi, adoro quello che la natura offre in questa stagione e soprattutto è vero mi riprende la voglia di cose al cioccolato che riscaldano il cuore!buon week

gabri ha detto...

brownies che buoni! questi sembra si fondano in bocca deliziosiiii
baci baci

Milena ha detto...

Mai il cioccolato fu così atteso e degnamente celebrato: la giusta morbidezza è difficile da raggiungere? Meglio così si possono replicare con un buon alibi ....
Golosissimi :D

( parentesiculinaria ) ha detto...

No no... io adoro l'autunno. I suoi colori caldi, le fiere paesane, il piacere riscoperto di buon vino, gli strati a cipolla che dici tu... mi piace tutto e mi fa l'effetto di una tiepida copertina che mi fa affiorare il sorriso.
I tuoi brownies invece sono degli evergreen... non ci rinuncerei nemmeno a ferragosto!! :D

terry ha detto...

Adoro i brownies....mi hai fatta venir un languorino con questa visione!!!

Sarah ha detto...

Già te l'ho detto su fb... STREPITOSI! Grazie, un bacio
Sarah

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails