domenica 11 aprile 2010

MISSISSIPPI MUD CAKE

Se siete a dieta smettete subito di leggere il proseguio di questo post perchè questo è un dolce così cioccolatoso al quale non si può resistere in alcun modo, bisogna solo lasciarsi trasportare dalla tentazione e mangiarne una fetta...e vi giuro che se non vi fermate in tempo in quattro e quattr'otto avrete divorato l'intero dolce perchè questo è la classica torta dove una fetta tira l'altra!
Non fatevi però ingannare dal nome! Mississipi Mud Cake (o Mississsipi Mud Pie) letterelamente signifa Torta di fango del Mississippi, ma nient'altro è che una torta priva di farina, la cui consistenza è quindi molto morbida e umida all'interno -"fangosa" appunto - che contrasta con la crosticina croccante della superficie...diciamo che è la versione americana della italianissima "tenerina" o del francese "Fondant au chocolat", ma è tutt'altro che leggera!
Eh, si sa, gli Americani fanno le cose in grande e sopratutto quando prepaano i dolci non si limitano di certo a farli "light"! Abbondano con la panna, il burro, la cioccolata... e tirano fuori dal cilindro questi dolci così deliziosi che sono una vera tentazione!
Inizialmente volevo provare a fare la Fudge Cake, altra torta cioccolatosa e burrosa (una sorta di crema al burro al cioccolato rinchiusa in due dischi di pan di spagna rigorosamente al cioccolato ricoperti di morbida glassatura al cioccolato) che avevo assaggiato in questa fantastica pasticceria americana che c'è nella mia citta, dove vi consiglio fortemente di andare se capitate a Firenze (non è affatto cara e le porzioni di dolci sono moooolto generose e accompagnate dal caffè americano offerto gratuitamente)...ma poi per paura di rovinare il ricordo che avevo di questa torta, tentando di rifarla utilizzando una ricetta trovata per caso su Internet, ho deciso di fare un altro dolce americano che non avevo mai assaggiato ma che da sempre mi aveva tentato: la Mississippi Mud Cake appunto!!! 



MISSISSIPPI MUD CAKE

Ingredienti (stampo apribile dal diametro di 24 cm):
(La ricetta è stata tratta dal blog di Camomilla (che come sempre è una certezza) a sua volta ripresa da "Sale & Pepe")
- per la base:
225 g di biscotti Digestive
60 g di burro
60 g di cioccolato fondente
- per il ripieno:
180 g di cioccolato fondente
180 g di burro
4 uova grandi
180 g di zucchero di canna
180 ml di panna fresca

Procedimento:
Innanzitutto prepariamo la base: tritiamo finemente i biscotti nel mixer. Tagliamo il burro a pezzetti e tritatiamo il cioccolato, trasferiamo entrambi in un tegamino e facciamo fondere a bagnomaria mescolando fino a quando i due ingredienti si saranno perfettamente amalgamati. Versiamo quindi i biscotti tritati in una ciotola, uniamovi il cioccolato fuso e mescoliamo con cura. Adesso prepariamo uno stampo da torta rotondo da 24 cm di diametro foderando il fondo con carta da forno, incastriamovi il cerchio, imburriamo ed infariniamo i lati. Disponiamo il composto sulla base della tortiera (come si fa per un cheesecake) livellando bene con il dorso di un cucchiaio. Lasciamo riposare in frigorifero durante la preparazione del resto del dolce.
Prepariamo quindi il ripieno: tagliamo il burro a tocchetti e facciamolo fondere insieme al cioccolato fondente finemente tritato in un contenitore a bagnomaria mescolando bene con un cucchiaio di legno. Nel frattempo con lo sbattitore elettrico montiamo le uova insieme allo zucchero di canna in una capiente ciotola fino ad ottenere un composto chiaro, denso e spumoso. Incorporiamo quindi la panna (non montata) e il cioccolato fuso (una volta fuso, lascitelo intipidire prima di aggiungerlo al composto) sempre rimestando con cura.
Versiamo adesso il ripieno (non preoccupatevi se è troppo liquido perchè cuocendo si rassoda) sulla base di biscotti, livellate accuratamente scuotendo un po' la tortiera, e cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 45/50 minuti.
Trascorso questo tempo sulla superficie della torta si formerà una crosticina e all'interno si sarà solidificata. Sfornatela e fatela raffreddare prima di estrarla dallo stampo altrimenti si creperà.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

What's up, yeah this piece of writing is truly nice and I have learned lot of things from it about blogging. thanks.

Feel free to surf to my website; Tudiencongnghe.net

Anonimo ha detto...

WOW juѕt wɦbɑt I was searching for. Came here Ƅy searchiing for
raleigҺ weather

Herе іs my website; male enhancement jeremy

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails