martedì 12 ottobre 2010

LA MIA OPERA'

Non so se ve lo ricordate, ma qualche giorno fa, avevo accennato alla Torta Operà: una torta di origini francesci, un dolce ambizioso ma molto godurioso, impegnativo ed elegante, costituito da uno strato di crema al burro aromatizzata al caffè ed uno strato di morbida ganache al cioccolato, racchiusi in tre soffici dischi di pasta al cioccolato, i ltutto sormontato da una golosissima glassa rigorosamente al cioccolato.
Fin dalla prima volta che ne ho sentito parlare, questa torta mi ha subito ammaliata, da Golosa DOC quale sono, come potevo resistere a tutta questa bontà divina senza farmi prendere almeno un pochino per la gola? Impossibile!
Però ero troppo timorosa sulla buona riuscita del dolce, considerata l'elevata difficoltà di preparazione...basta leggerne il nome "Gateau Operà" e già s'è detto tutto! Poteva essere una torta facile da fare?! Assolutamente no!
Ebbene, allora io mi sono creata la mia versione, che ovviamente non chiamerò Torta Operà, altrimenti rischio che quel buon uomo di Luis Clichy si risvegli dalla tomba e me la tiri dietro!
Oddio ma adesso come la chiamo?
Mah, per il momento, in attesa di idee più originali, la chiamerò semplicemente "Torta di cioccolato cremosa al caffè", che dite?!
Diciamo che questa torta è un puzzle di ricette.
Come base, infatti ho usato la ricetta della Torta Chiffon della Zia Irene, una di quelle classiche ricette, le cui dosi si misurano in vasetti di yogurt. Non fatevi ingannare però dal nome, perchè non ha niente a che vedere con l'americanissimo Chiffon Cake! E' una base sofficissima, leggera e ...cioccolatosissima! Una via di mezzo tra un pan di spagna e la pasta biscotto, è un impasto che, anche cotto, mantiene una certa umidità.
La crema al burro è invece stata ripresa da questa Torta che avevo fatto lo scorso anno nel periodo natalizio: una crema veloce da realizzare e che mantiene la sua bontà e consistenza per alcuni giorni anche fuori dal frigorifero.
Infine la dolcissima bagna al caffè e la delicata glassa al cioccolato, che quando si secca non si indurisce pur mantenendo la sua lucidià,  provengono da una ricetta che la mia amica D. mi aveva fotocopiato da un suo libro (e non chiedetemi il nome perchè non lo so!!!)
Che dire, è stata un opera d'arte! E' una torta che profuma di caffè ma ha il sapore del cioccolato, è un dolce cremoso, morbido, delicato... un dessert perfetto insomma, che vi consiglio di provare vivamente perchè come me, e tutte le altre mie cavie, rimarrete sorpresi da questa esplosione di bontà peccaminosa!

TORTA DI CIOCCOLATO CREMOSA AL CAFFE'


Ingredienti per una torta dal diametro di 24 cm:

- TORTA CHIFFON  (utilizzare un vasetto di yogurt - 125gr)
4 uova;
2 vasetti di farina;
2 vasetti di zucchero;
1 vasetto e 1/2 di cacao amaro in polvere;
1 vasetto di olio di semi;
1 vasetto di acqua calda;
1 bustina di lievito.
- CREMA AL BURRO:
200 gr di burro;
150 gr di zucchero a velo;
2 tuorli;
15 ml di caffè ristretto;
- SCIROPPO AL CAFFE':
100 gr di zucchero;
120 ml di acqua;
60 ml di caffè ristretto;
- GLASSA AL CIOCCOLATO:
200 gr di cioccolato fondente in pezzi;
100 gr  di burro.
Procedimento:
Per prima cosa prepariamo la Torta Chiffon: In un recipiente mescoliamo con le fruste elettriche le uova, l'olio e lo zucchero fino ad ottenere un composto giallo e spumeggiante. Uniamo quindi la farina continuando a mescolare finchè non si è completamente incorporata. Quindi aggiungiamo il cacao ed il lievito. Quando abbiamo ottenuto un composto uniforme aggiungiamo l'acqua calda e mescoliamo bene finchè non si è amalgamata.Versiamo il composto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata e inforniamo a 180° per 30 minuti.
Prepariamo quindi lo sciroppo al caffè: mettiamo in un pentolino lo zucchero e l'acqua. Portiamoli ad ebollizione. Poi aggiungiamo il caffè. e portiamolo nuovamente ad ebollizone. Quindi togliamol oda fuoco e lasciamolo raffreddare.
Prepariamo la crema al burro mescolando con le fruste elettriche i tuorli con due cucchiai (circa 20gr) di zucchero a velo fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso. Sbattiamo, in un altro recipiente, lo zucchero avanzato con il burro morbido e uniamo i tuorli. Mescoliamo fino ad ottenere una crema ben amalgamata.
Quindi, quando la torta chiffon si sarà raffreddata la assembliamo:  Innanzitutto la tagliamo a metà in senso orizzontale con un coltello. Bagnamo quindi i due dischi con lo sciroppo. Farciamo quindi la parte inferiore così ottenuta con la crema al burro e ricomponiamo il dolce appoggiando la parte superiore. Prepariamo quindi la glassa sciogliendo, in un pentolino a bagnomaria, il cioccolato fondente a pezzi ed il burro finchè non saranno completamente amalgamati, poi con l'aiuto di una spatola, versiamola sul dolce ricoprendone la superficie ed i bordi e spolverizziamo la superficie con i lcacao in polvere prima che la glassa si consolidi del tutto.

Vi consiglio di preparare la torta il giorno prima in modo che i vari aromi si fondano tra di loro e di tirarla fuori dal frigo almeno un paio d'ore prima di consumarla.

36 commenti:

Silvia ha detto...

Ma che torta cioccolatosa! Peccato non averne una fettina qui prima di dormire :)

Federica ha detto...

Comunque la chiami rischio sempre lo scioglimento a vedermela davanti. Anzi per dirla proprio bene...mi sto squagliando davanti a quel tripudio di cioccolato. Ora la sognerò stanotte dolce tentatrice ^_^ Complimenti, un bacione

Vanessa ha detto...

La trovo perfetta!!!...bravissima!!!

viola ha detto...

Ma questa è una vera tentazione.
Io che adoro il cioccolato non penserò ad altro per chissà quanto tempo.....
E neanche da dire :"me la faccio", non è proprio velocissima....
Mannaggia al cioccolato e a quanto mi piace....
Bellissima e perfetta.
Complimenti cara, sei stata bravissima
Un bacio

Dalila ha detto...

che bello! stavolta ho avuto anche una citazione!!! e il libro come potrebbe chiamarsi se non... "CIOCCOLATO"?! ;)
la tua simil-opéra è venuta davvero benissimo... che gola!!!!!
brava!!!

Dalila ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Kat ha detto...

Mamma Mia che goduria, mi metto in coda per una fetta! Io suggerirei "Triple Chocolate" ma tutto sommato piu' che chiamarla quello che conta e' assaggiarla!!! ;-)

mariacristina ha detto...

Qualsiasi sia il nome di questa torta è una goduria cioccolatosa, ti è venuta benissimo, dire brava è dire poco.

saretta m. ha detto...

Te ne ruberei un fetta!!!Questa torta tutta cioccolatosa è uno spettacolo...Bravissima
bacioni

Luciana ha detto...

Buongiorno tesoro, è una torta golosissima e cioccolatosa!!! un bacione e brava!!! ;D

sara ha detto...

che botta di vita!!!!ci vorrebbe proprio in queste giornate grigie!!!!

Tania ha detto...

E ssicome è un'opera d'arte, quais quasi il nome passa in secondo piano, buona com'è non ha bisopgno di presentazioni!

Claudia ha detto...

Ossignur Mirty.. ma che hai realizzato un'opera davvero!! de bontà!!!!!!! gnammm smackk e buona giornata :-D

pagnottella ha detto...

Questa delizia dall'aspetto impeccabile, potrebbe essere un super gateau per pagno che ama il caffè!
Baci

Onde99 ha detto...

Mah, tesoro, non sarà la Torta Operà, ma è ugualmente uno spettacolo!
NB: le foto del mare sono state scattate a Caletta - Castiglioncello

kiarina77 ha detto...

Ciao dolce Mirtilla!!!!!! Ma cosa non è questa torta?!?!? Da pasticceria!!!! STU-PEN-DIS-SI-MA!!!!! Chissà che buona....

Gloria ha detto...

Buonissima questa torta:)
e complimenti per questo glog:)
Io sono Gloria, piacere;)

Fabiana ha detto...

una gran bella sfida questa torta e tu l’hai stravinta.. un bacio

accantoalcamino ha detto...

Ciao Mirtilla, tra non molto sarà il mio compleanno e sto pensando di farmi un regalo: una bella torta, con tante candeline (tante sono :-( ) verrò a prendere prendere spunto.

Wennycara ha detto...

Cara Mirtilla, chapeau!
Sarai una golosa doc, ma anche una pasticcera provetta: ammiro soprattutto la grande passione che ti anima, e che ti spinge in imprese che di primo acchito potrebbero apparire al di fuori della propria portata. Bravissima :)
Un abbraccio,

wenny

barbara ha detto...

Mamma mia che meraviglia, io adoro il caffè... mi sembra di sentirne il profumo... é la fine del mondo!!!!!
Bravaaa!
Un bacio grande...
babi di rossociliegia

speedy70 ha detto...

Complimenti cara per questo spettacolo di torta: da svenimento!!!!!!! E' perfetta!!! Un abbraccio!

madama bavareisa ha detto...

che spettacolo! mi piace molto l'abbinamento caffè-cioccolato, me la metto nella lista dei "prossimamente"!!

Tiziana ha detto...

Puoi davvero chiamarla in qualunque modo!!! E' bellissima e golosa da matti.....complimenti!!!
Ciaociao

stefania ha detto...

Un capolavoro ..perfetta, ciao

Acquolina ha detto...

mmmmmmmmmmmmmmm! golosissima! la operà è la mia preferita in Francia (le mie colazioni in vacanza sono un concentrato di calorie, ma come rinunciare ad assaggiare tutto?) :-D
Francesca

Gio ha detto...

cioccolato cioccolato cioccolato!!! è un'opera di torta! fa-vo-lo-sa! :)

Milena ha detto...

Dopo la tua descrizione dettagliata e le magnifiche foto, la curiosità di provarla è incontenibile: un'opera d'arte, non c'è che dire ...

stefy ha detto...

Deliziosa torta super cioccolatosa.....se ce l'avessi davanti penso che ne mangerei molto volentieri una fettona gigante.....un bacio...

Carolina ha detto...

Queste sono le torte per cui potrei vendere l'anima al diavolo... ;)

Solema ha detto...

Che meraviglia!!!! La segno anche perchè dev'essere semplice!!!
Grazie della visita che ricambio con piacere!!!

CarlottaD ha detto...

Se ne è rimasta una fettina,io la gradirei molto

Liana10 ha detto...

Una torta perfetta!Complimenti, ciao!

Betty ha detto...

di-vi-na!!!! bravissima!

aleste ha detto...

Mamma mia che bella golosità!
Questa torta è bellissima,credo che te la copierò.
Ciao,grazie di essere venuta a trovarmi.

Magda ha detto...

Mamma mia Mirtilla! Che "gudurtorta"!!! Complimenti! Se la vede mio marito me la prenota subito :P

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails