venerdì 24 giugno 2011

CLAFOUTIS O CHERRY PIE?

Ci sono giorni lunghissimi...ti svegli la mattina, dopo una notte insonne tra il caldo afoso e quelle maledette zanzare che ti hanno punzecchiato fino farti diventare la pelle a pois, e non fai altro che guardare l'orologio...provi anche a mettere le lancette in avanti di qualche minuto, si sa mai, magari si arriva prima al giorno dopo! Ma non c'è nulla da fare,il tempo non passa nemmeno a spingerlo...E meno male che il caldo quest'anno è arrivato anche in ritardo! Eppure quelle tanto agognate vacanze sembrano non arrivare mai....
Ma vi ricordate le vacanze estive dei tempi della scuola?! Erano così lunghe...eppure in quattro e quattr'otto era già Santa Susina...E pensare che li per li  manco ci piaceva andare a scuola! Adesso pagherei oro per tornare sui banchi di scuola piuttosto che dover lavorare in ufficio con la misera gratificazione di avere quelle benedette tre settimane di ferie in agosto! Già avete capito bene, vi terrò compagnia ancora per molto prima di salutarvi definitivamente per le mie tanto desiderate vacanze parigine, prendendovi per la gola come ho sempre fatto! ;-) Non credevate mica che il caldo afoso e la prova costume fermassero questa mia sfegata passione?! Manco per idea...Anzi, vi dirò di più, tra qulache giorno è pure il mio compleanno, figuratevi se non accendo il forno e pasticcio un pò nella mia amata cucina...fossero anche 40° all'ombra!!!
Intanto però voglio deliziarvi con una torta alle ciliegie, fatta qualche settimana fa...che se non mi sbrigo a pubblicarla in tempo delle ciliegie finirà e voi non potrete più farla...Esatto, vi autorizzo a scopiazzarla tranquillamente, perchè è una di quelle torte da provare assolutamente!


E' una torta nata per caso, o meglio dalla mia indecisione: Volevo fare sia il clafoutis che la cherry pie...ma di ciliegie non ne avevo a sufficienza per fare entrambi i dolci, e di tempo ancora meno, così mi son detta...perchè non unire le ricette in un unica golosa crostata-clafoutis? Poi studiando il clafoutis, mai fatto prima, mi sono accorta che in sostanza è una sorta di crema frangipane (fatta eccezione per la presenza del latte, non previsto nella frangipane) e allora perchè non usare direttamente la deliziosa crema frangipane di Montersino?
Insomma ne è uscita una torta improvvisata ma estremamente golosa, caratterizzata da un friabile e croccante guscio di frolla che racchiude una delicata crema alle mandorle, estremamente profumata, dolce e cremosa, e sopratutto tantissime ciliegie, che oltre a conferire un bellissimo effetto cromatico al dolce, lo rendono più fresco e decisamente invitante, una torta rustica ma allo stesso tempo raffinata e particolare, perfetta per un pranzo in giardino o, perchè no, per merenda!

CROSTATA DI CILIEGIE



Ingredienti per uno stampo a cerniera apribile delle dimensioni di 24cm:
- per la pasta frolla:
250gr di farina;
3 tuorli;
1 pizzico di sale;
115gr di burro;
105gr di zucchero;
scorza grattugiata di mezza arancia;
1 cucchiaino di lievito in polvere;
- per la crema frangipane:
125 gr di mandorle in polvere;
125 gr di burro;
125 gr di zucchero a velo;
125 gr di uova intere (circa 2 uova)
50 gr di farina 00
- 500gr di ciliegie

Procedimento:
Tagliamo il burro (a temperatura ambiente) a pezzetti, unire  la scorza d'arancia e lo zucchero ed impastiamo con le mani il più velocemnete possibile finchè non saranno ben amalgamati. Uniamo i tuorli leggermente sbattuti e mescoliamo il composto con una frusta a mano. Aggiungiamo quindi la farina, il lievito ed il pizzico di sale e impastiamo il tutto prima con una forchetta e poi con le mani fino ad ottenere una palla. Lasciamo riposare il composto in frigo per almeno 4 ore, meglio se tutta la notte.
Trascorso questo tempo stendiamo la frolla e con essa foderiamo lo stampo precedentemente ricoperto di carta da forno. Prepariamo quindi la crema frangipane: In una ciotola montiamo il burro e lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto cremoso, uniamo quindi, ad una, ad una le uova , poi incorporiamo la farina e le mandorle impastando il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Laviamo le ciliegie, teniamone da parte alcune con il picciolo ed il nocciolo, le altre priviamole del nocciolo e incorporiamole nella crema frangipane mescolando bene. Versiamo quindi la crema nello stampo e disponiamo in superficie le ciliegie rimaste.
Inforniamo a 180° per circa 40 minuti. A cottura ultimata facciamo raffreddare prima di servire.

E anche con questa ricetta partecipo al contest di Zampette in pasta "Una tira l'altra" 


38 commenti:

Federica ha detto...

Sarebbe il caso di dire due piccioni con una...ciliegia ^__^ Altro che golosa...da urloooooooo!!!
Bacioni, buon we

P.S. pagherei oro per tornare sui banchi di scuola e godermi 3 mesi di vacanze estive!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Che sia clafoutis o cherry pie poco importa tesoro perche una fetta di questa meraviglia mi rimetterebbe al mondo questa mattina!!!!Bacioni,Imma

Patrizia ha detto...

Chiamala pure come ti pare...so solo che è meravigliosamente buona e la mangerei all' istante...subito!!!! Un bacione e buon fine settimana...

Carolina ha detto...

Ok, devo mettermi all'opera e darmi o al clafoutis o alla cherry pie. Ma prima dovrei mettere le mani su delle ciliegie decenti... O_o
Buon fine settimana!

monica ha detto...

mi piacciono gli esperimenti in cucina soprattutto quando riescono! questa torta mi piace tantissimo per gli ingredienti e l'accoppiamento delel due idee. baci

Cey ha detto...

Chiamala come vuoi basta che allunghi una fettona =)

°Glo83° ha detto...

il nome non è importante e il sapore sembra davvero squisitooooo!!!! ;)

l'albero della carambola ha detto...

Gli elementi per rifare questa torta ci sono tutti: Montersino, le ciliegie mio frutto preferito, la tua descrizione e presentazione. Per quanto riguarda il rimpianto della scuola sono perfettamente d'accordo! sonia

Dana ha detto...

Abbi pazienza ancora un po', le vacanze si avvicinano, e che vacanze, le tue! A Parigi? Mi porti? Probabilmente a me toccherà il tanto atteso trasloco, niente vacanze e a Settembre ricomincia la tortura!
Consoliamoci con questa meraviglia, dev'essere ottima! Troppo simpatici i piccioli che spuntano!
Ti abbraccio e buon fine settimana, ti auguro di dormire più serenamente e senza quelle rompine di zanzare!

Debora ha detto...

già!! a scuola 3 mesi di vacanze!! sei a lavoro e se ti va bene hai 2 settimane di ferie maledette dai capi perchè restano senza personale! uff! vojo tornà bambinaaaaaaaaaa!!! ..

senti chiamalo cole vuoi.. io mangio lo stesso tutto!! :-) ma solo io non l'ho fatto ancoraa!! uffa!! bravaaa mi piace anche l'aspetto che ha!

Al Cuoco! ha detto...

no no, non rimpiango per nulla i tempi della scuola. L'ansia delle interrogazioni, i compiti. Ho difficoltà ad ammetterlo, ma preferisco l'ufficio!hehehee
Come ti sono rimaste bene le ciliegie nel ripieno, una torta bellissima! :)

Simo ha detto...

eh, io tornerei indietro si....
Che torta deliziosa!
Buon fine settimana

Sar@ ha detto...

Che meraviglia è venuta fuori... dev'essere anche buonissima, una fettina per merenda andrebbe più che bene ^__^ Bravissima! Bacio

carpe diem ha detto...

passami una fettina!ultimamente invidio e non di poco, i ragazzini che vanno a scuola, fanno 3 mesi di vacanza e quando mai le faremo noi????mi rattrista un po' sinceramente...pero' c'est la vie!

Alda e Mariella ha detto...

Di qualsiasi cosa si tratti, dico che mi piace moltissimo e ne mangerei volentieri un bella fetta!
Buon fine settimana!

marifra79 ha detto...

Anch'io fra i due dolci sarei stata indecisissima!!! Però hai risolto alla grande!! Che buona dev'essere... un abbraccio e buon fine settimana

Memole ha detto...

Una vera delizia...

viola ha detto...

ma che è santa susina? Mai sentita prima ;)
Comunque questa torta è deliziosa, io ne faccio una simile con le pesche, ma le ciliegie mi tentano moltissimo!
Un bacione

LAURA ha detto...

Anch'io devo aspettare agosto per le ferie!!!
Hai avuto un'ottima idea...questa crostata è meravigliosa!!!
Grazie mille e ancora in bocca al lupo!!
Buon week end!!!

gloria cuce' ha detto...

Ma è una cosa meravigliosa!!!!!
Bravissima!

lerocherhotel ha detto...

deve essere semplicemente favolosa!

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

deliziosa la tua torta di ciliegie! complimenti, ne prendo una bella fettona! un bacio!

Claudia ha detto...

Una fetta anche per me, sempre se è avanzata... io non guardo al nome ma al risultato finale. Brava

Buon fine settimana

fiOrdivanilla ha detto...

Claudia, ciao! Manco a farlo apposta... son qui che mi gusto qualche ciliegia gigante.. che mi fanno impazzire! E ti sembra il caso di pubblicare una torta così buona che ti viene proprio voglia di prendere, andare a casa (perché non sono a casa:( e farla immediatamente!? .. adoro le ciliegie nei dolci, da impazzire, nel vero senso della parola.

per l'estate... ti dirò, io non parto. Sono da poco stagista, lavoro in comunicazione e marketing presso un'azienda che opera nel settore della ristorazione (e nemmeno l'ho cercata di mia volontà! Coincidenze fortunate...) e devo dire che non partire non mi pesa assolutamente, perché non mi sono mai sentita così felice per il lavoro svolto, soddisfatta e gratificata. Non poteva capitarmi di meglio.. e poi devo anche integrare lo studio (mi mancano ancora 7-8 esami eh..), quindi non mi viene nemmeno l'idea di partire! Ma non mi dispiace come ho già detto... perché penso che avrò anche io il mio momento di gloria per partire in tutta serenità e senza pensieri per la testa :)

Angela ha detto...

Super super super ciliegiosissimaaaaaaa, la voglio la voglio, come si chiama si chiama la voglio !!!!

๓คקเ ☆ ha detto...

La crostata-clafoutis è semplicemente geniale! Grandeeee!!!!

lo81 ha detto...

Mi hai convinta, questa torta s'ha da fare!!

giovanna burroealici ha detto...

mi piacciono le persone indecise e mi piace questa mezza-crostata-mezzo-clafoutis. brava brava!

Milen@ ha detto...

Ti dirò, non sono una grande fan del clafoutis e non ho mai assaggiato uan cherry pie (che immagino buonissima), ma penso che la tua versione sia perfetta: del resto in medio stat virtus :D

Auguroni carissimaaaaaaaaaaaaaaaa: non oso immaginare quale delizia ti sia preparata per il compleanno :DDD

Ros ha detto...

è possibile avere una fettina emmm fetta emmmm fettona di questa torta deliziosa? :-))))

Kiara ha detto...

Semplicemente deliziosa... ;-D

SONIA ha detto...

mammamiachegoduria hey mi è aumentata la salivazione a vedere cotanta bontà ^_^ fame fame fame!

pips ha detto...

carissima, sembra davvero buona e di stagione. Dalla foto con la fetta si capisce che le ciliegie hanno dato alla torta una consistenza davvero unica. Che dici scopiazzo spudoratamente ?!

Mercoledì ha detto...

Qualunque dolce sia, fa riprendere da una notte di caldo e di punture. :P
Wow! Parigi, che bello! Mangia tutto quello che riesci e qualcosina anche per me!
A chi lo dici, anch'io tornerei di corsa a scuola e la vivrei molto più piacevolmente, eh, la vita va proprio al contrario! Quando si è piccoli si vuole crescere in fretta, poi quando si è grandi, si vorrebbe tornare indietro. Beh, io sarei la prima!

Onde99 ha detto...

Sto letteralmente sbavando davanti al monitor: ciliegie e mandorle è un connubio fantastico e molto "seducente", secondo me... per il caldo, ti capisco, anch'io in questi giorni mi faccio delle notti bianche che è un piacere...

Ambra ha detto...

Ciao bella,vedo che qua la musica è sempre la stessa!!!Mi farai morire un giorno o l'altro!!!Questa torta è davvero una meraviglia!!!Deco provarla come tutte le tue creazioni del resto!! Ti mando un bacio enorme e ti ringrazio per essermi sempre vicina.PS Aspetto le creazioni per il tuo compleanno!!

Gloria ha detto...

no matter what is!! Look wonderful I love clafoutis and cherries, gloria

Rosita Vargas ha detto...

Amo ricetta clafoutis io insegno un po 'e tua mamma hanno sviluppato il clafoutis divinamente reale e ciliegia, diceva che era il clafoutis vera ciliegia, che è bello, tedigo sinceramente sono molto soddisfatto le vostre ricette, grande abbraccio

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails