lunedì 5 aprile 2010

LINZER TORTE

Eccoci qua, un altro giorno di festa...
il sole tenta imperterrito di fare capolino tra i nuvoloni neri che ieri, per tutto il giorno, hanno fatto cadere una fitta e costante pioggerella... alla faccia della primavera!
Se non fosse per gli alberi in fiore e i prati verdi, con questo cielo grigio, il vento freddo e l'umidità non si potrebbe essere che in autunno! Ovviamente anche di scampagnate o gite fuori città non se ne parla..e, come ieri, anche oggi mi aspetta un altro super pranzo ipercalorico dal mio ragazzo a base di pasta fatta in casa, crostini, arrosto...giusto per mantenere la linea, insomma!!!
Però stavolta ho deciso di fare un dolce un pò meno elaborato e un pò più "rustico": la Linzer Torte.
La Linzer Torte è considerata la torta più antica del mondo, in quanto nominata per la prima volta già nel 1653. E' un dolce che in origine veniva preparato nell'omonima città austriaca in occasione del Natale, ma in seguito è diventato un dolce per tutto l'anno.
Non so se la ricetta originale preveda la presenza delle mandorle o delle nocciole, del grano saraceno o solo della farina 00, la marmellata di ribes o di lamponi...probabilmente ci sono versioni differenti, ad ogni modo vi propongo questa ricetta trovata sul fantastico blog di Fragola e Limone, una Linzer Torte fatta con il grano saraceno, le mandorle, e la marmellata di lamponi, insomma alcuni dei miei ingredienti preferiti che danno alla torta un sapore inconfondibile in grado di evocare i fantastici giorni passati in montagna tra le vette innevate delle dolomiti e i cieli azzurri e freddi dell'inverno...e mentre si cuoce nel forno l'intera casa si porfuma del dolce aroma dei lamponi... E poi le crostate sono sempre buone! Sono quei classici dolci che tuttavia sono sempre ben apprezzati da tutti e se poi sono fatti con una frolla ricca di mandorle, grano saraceno e rum come questa diventano ancora più gradite!

LINZER TORTE


Ingredienti (stampo da 24 cm di diametro):
150 gr burro
150 gr zucchero
150 gr polvere mandorle (anche mandorle ridotte in polvere)
140 gr farina 00
135 gr farina di grano saraceno
2 tuorli
pizzico di sale
4 gr di lievito per dolci
1 cucchiaio di rhum
1/2 cucchiaino di cannella
350 gr marmellata di lamponi

Procedimento:
In una ciotola mescoliamo insieme, aiutandoci con le fruste elettriche, lo zucchero e burro fin oad ottenere una crema, poi aggiungiamo i tuorli ed il rum. Versiamo quindi le farine (oo, saraceno e mandorle), il sale, il lievito e la cannella ed amalgamare il tutto finchè il composto sarà omogeneo. Formiamo, con le mani, un panetto e lasciamolo a riposare in frigo per circa mezz'ora.
Trascorso questo tempo stendiamo i 3/4 dell'impasto su un foglio di carta d aforno con il quale andremo poi a rivestire la tortiera. Vi versiamo sopra la marmellata livellandola bene con il dorso di un cucchiaio. Stendiamo la pasta restante e ricaviamo da questa delle strisce da incrociare sulla superficie della crostata, poi ripieghiamo il bordo formando un cordoncino
Inforniamo a 170° per circa 35 minuti o comunque finchè non sarà dorata in superficie.

1 commento:

Anonimo ha detto...

What's up, of course thiss post is genuinely fastidious annd I have learned
lot of things from it on the toic of blogging.

thanks.

Look into my webpage ... psn code generator

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails