domenica 1 agosto 2010

UN GIORNO SPECIALE...

Probabilmente ( e sottolineo probabilmente perchè magari un dolcino in settimana, dimuendo il daffare a lavoro e la conseguente stanchezza, ci scappa) questo sarà il mio ultimo dolce prima di andare in vacanza, dato che domenica prossima a quest'ora dovrei essere al mare a frescheggiare dopo una bellissima giornata passata in spiaggia...finalmente!!
Questo è un dolce un pò "rustico" ma supergoloso, che ho realizzato per un giorno speciale ovvero cinque anni che sto insieme alla mia "dolce metà".
E' vero, non è una torta molto "romantica" ma in fondo doveva essere una semplice coccola da gustare al termine della cena, niente di più...
Zuppetta di mare
Ecco, ma lasciate che vi parli un attimo di questo fantastico ristorante della provincia di Firenze (non so se posso dirvi il nome...beh, magari però il link  ve lo lascio!) dove abbiamo cenato perchè è da provare assolutamente! 
E' un locale moderno e raffinato, il servizio è ottimo, i prezzi sono giusti ed il cibo (prevalentemente pesce e sopratutto fresco) è ...divinoOltre alla classica Zuppetta di mare (che vi consiglio vivamente perchè, oltre ad essere un piatto ricco di pesci e frutti di mare accompagnati da due croccanti fette di pane tostato e un caldo sughetto al pomodoro, è servita in questa zuppiera talmente capiente che sembra più un primo che un antipasto!) il menù offre anche degli antipasti molto originali caratterizzati da abbinamenti particolari, come il Sufflè di pecorino pratese con gamberi Sicilia che è stata una vera rivelazione: ottimo aspetto e sapore unico!
Sufflé di pecorino pratese con gamberi Sicilia
Per non parlare poi dei primi: non solo risotti di mare e linguine allo scoglio, ma pasta fresca fatta in casa! Abbiamo preso questi delicati ravioli al branzino con crema di scampi e questi gnocchi al nero di seppia con granchio e pancetta croccante. Inizialmente quest'ultima sembrava una scelta azzardata, vedere queste "palline" nere nel piatto faceva un pò impressione, non lo nego, ma il sapore di questo piatto era buonissimo perchè questi gnocchetti, morbidi ma cotti al dente, erano accompagnati da un sughetto al pomodoro e polpa di granchio, il cui sapore dolce era smorzato dalla pancetta ben più saporita.
Infine, la gola ci ha tentato e, sebbene eravamo più che sazi, abbiamo deciso di prendere una bella frittura di pesce, giusto per non farci mancare nulla! Insomma, non posso negarvi la mia felicità e il mio entusiasmo, perchè è difficile trovare, nell'entroterra, ristoranti in cui il pesce è cucinato fresco, le ricette sono originali ed i prezzi non sono astronomici!
Ravioli al branzino con crema di scampi
Tornando al dolce, l'idea mi è venuta quando, la scorsa settimana, ho comprato "Sale & Pepe" e sono rimasta folgorata da questa Pie di mirtilli e mele alla cannella. Che adoro i mirtilli ormai l'hanno capito anche i muri!
Oltretutto in questi giorni avevo li avevo anche trovati ad offerta al supermercato quindi... perchè non provare a farla?
E' una doppia crostata. i due strati esterni di la pasta frolla, croccantina e friabile, si racchiudono all'interno un ripieno coloratissimo e profumatissimo di mirtilli freschi, mela grattugiata e cannella. E' sicuramente ottima se mangita calduccina appena sfornata, ma è altrettanto buona il giorno dopo... ammesso che non venga divorata prima! ^__^

PIE DI MIRTILLI E MELE ALLA CANNELLA


Ingredienti (per uno stampo apribile dal diametrodi 22 cm)
- per la PASTA FROLLA:
300 gr di farina
150 gr di burro
2 uova
100 gr di zucchero
1 cucchiaino di lievito
- per il RIPIENO:
500 gr di mirtilli freschi;
un cucchiaio di marmellata di mirtilli;
1 mela;
1 cucchiaio di farina;
1/2 cucchiaino di cannella in polvere;
3 cucchiai di zucchero.

Procedimento:
Per prima cosa prepariamo la pasta frolla: in una ciotola mescoliamo velocemente il burro freddo tagliato a dadini, con lo zucchero e le uova (utilizzeremo un uovo e un tuorlo) fino ad ottenere un composto omogeneo; uniamo quindi la farina ed il lievito e lavoriamo bene prima con una forchetta poi con le mani. Lavoriamo separatamente il composto finchè la farina non è completamente incorporata e il composto non è elastico ed uniforme. Lasciamo riposare l'impasto in frigo per 30 minuti.
Poi in una ciotola uniamo i mirtilli freschi, la marmellata, lo zucchero, la mena grattugiata finemente, la farina e la cannella. Mescoliamo bene con un cucciaio e lasciamo riposare in frigo per 30 minuti.
Trascorso questo tempo stendiamo  poco più della metà di pasta frolla. Imburriamo lo stampo e foderiamo lo stampo con la carta da forno. Disponiamo quindi la base di pasta frolla stesa. Farciamola con il mix di frutta, poi ricopriamola con la pasta rimasta stendendola per ottenere un secondo disco. Sigilliamo bene i bordi e riponiamo in frigo per 30 minuti.
Trascorso questo tempo inforniamo a 180° per circa 40 minuti o comunque finchè òa superficie del dolce non sarà ben dorata. Lasciamo raffreddare e sformiamolo.

12 commenti:

Carolina ha detto...

Chissà che buona che deve essere...
L'anno scorso avevo provato una torta morbida di pere e mirtilli e ci era piaciuta tantissimo.
Ti auguro una buona giornata!

°.°. Martina .°.° ha detto...

ma che buono!! e poi cannella e mela sono un abbinamento azzeccato! brava! M

Onde99 ha detto...

Tesoro, tu sei un pozzo di idee per l'impiego dei miei mirtilli sestolesi!!! Sai che io invece questo ristorante non lo conoscevo? Grazie della dritta, sicuramente dopo le ferie merita una puntata!!!

sara ha detto...

L'ho assaggiata....buonissima!!! anche se preferisco le cose cioccolatose!!!:):):):)

Dalila ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Dalila ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Dalila ha detto...

uhm... che invidia la vostra cena di pesce.. sembra davvero buona.. e chic!!
la tua torta invece....


mi ispira moltissimo! poi lo sai che adoro la cannella!!!!! ;)

terry ha detto...

Mamma che bontà...davvero golosa questa pie... mel mix di frutta...e poi la cannella..che profumo!
bravissima!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Bè il menù non lascia per niente indifferente... come anche la crostata!
Donatella

Pippi ha detto...

omamamia che buonooooo!!!ma questo lo devo assolutamente provare per domani sera che ho degli amici a cena!! mi tiro giù la ricetta!! grazieeee!
:-)))))))

Emy ha detto...

QUESTA PIE AI MIRTILLI MI PIACE UN SACCO! LA PROVERO' SICURAMENTE....
DA OGGI SONO UNA TUA SOSTENITRICE..MI PIACEREBBE AVERTI TRA LE MIE NEL MIO BLOGGINO...MOLTO MENO RICCO DEL TUO MA COMUNQUE PARTICOLARE...
SE MI VUOI VENIRE A TROVARE MI TROVI A: le torte stregate di emy

BACI E A PRESTO!
EMY

Anonimo ha detto...

Hi there! Quick question that's totally off topic. Do you know how to make your site mobile friendly? My weblog looks weird when browsing from my apple iphone. I'm trying to find a
template or plugin that might be able to resolve this issue.
If you have any recommendations, please share.
With thanks!

Here is my homepage - http://our.physicalflaws.com/link/894

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails