sabato 19 giugno 2010

CROSTATINE CON MOUSSE DI RICOTTA E PESCHE

Non se ne può più di tutta 'sta pioggia!!!
Questo clima è davvero preoccupante: lunedì inizia ufficialmente l'estate e ci sono temperature autunnali...e giovedì scorso qui a Firenze è pure venuta una tromba d'aria! Possibile?!? [no comment]
Ovviamente non sono andata al mare questo weekend... e pensare che venerdì ero pure in ferie "obbligate" [perchè ne ho accumulate troppe] ... mi sarei potuta fare quasi tre giorni di mare! Uffa!
 Speriamo che il prossimo weekend il tempo sia migliore! Già perchè sabato prossimo [il 26 giugno] è il mio compleanno e avevo quasi quasi pensato di fare una bella gita giornaliera alle splendide Cinque Terre [in Liguria] con gli amici, giusto per fare qualcosa di diverso [il mio compleanno ultimamente è sempre "cascato" in u ngiorno lavorativo e mai nel fine settimana, quindi ho sempre festeggiato qualche giorno dopo] dalla solita cena al ristorante, prendere un pò di sole e farsi un bel bagno in acque lipide e traparenti!!
Comunque tornando a noi, rimanendo a casina mi sono riposata e... ho pasticciato un pò! :-D Come sempre, da qualche mese a questa parte, il sabato sera è tempo di pizza [si, esatto, avete cpito bene, pizza anche stasera! E finchè non ci verrà a noia, cosa improbabile, continueremo a farla]... quindi perchè non fare anche un dolcino?!?  L'altro giorno dal giornalaio avevo comprato "il meglio di Sale & Pepe: piccola pasticceria", una raccotla di ricette per biscottini, crostatine, cannoncini, bon bons...insomma un sacco di dolcetti sfiziosi, ideali per ogni occasione e momento della giornata! più volte ho sfogliato il libriccino, dall'inizio alla fine e dalla fine all'inizio perchè non sapevo che cosa fare, c'era l'imbarazzo della scelta! Poi mi hanno colpito quelle che nel libriccino sono chiamate "mini frolle con mousse di ricotta" che ho deciso subito di rifare, modificando un pò la ricetta per forza di cose. Infatti la ricetta prevede l'utilizzo delle fragole che, nei supermercati vicino casa mia [sfortunatamente] non si trovano più, per cui le ho sostituite con le pesche, inoltre per rendere la mousse più soda ho utilizzato 4 gr di colla di pesce (che non era prevista) e ho utilizzato degli stampi un pò più grandi, per cui mi sono venute 10 crostatine invece che 12... Vabbè poco male!
Alla fine sono uscite fuori 10 buonissime crostatine: il guscio friabile e croccante della pasta frolla contrasta con la delicata e soffice mousse che oltretutto, è anche poco calorica perchè a base di ricotta e per niente stucchevole sebbene sia molto dolce. Inoltre è una ricetta molto veloce, si può preparare i gusci di frolla anche il giorno prima, conservandoli poi in una scatola di latta in un luogo fresco ed asciutto (non in frigo!!!) e farcirli con la mousse poco prima di servirli e, nel caso in cui non disponete di piccoli stampi da crostatini, potete farne anche una singola con lo stampo da 24cm di diametro! Insomma è un dolcetto estivo che si gusta in ogni momento del giorno, anche dopo una bella mangiata ! :-D

CROSTATINE CON MOUSSE DI RICOTTA E PESCHE


Ingredienti per 10 crostatine del diametro di 9 cm:
- per la Pasta Frolla:
280 gr di farina 00
100 gr di zucchero a velo;
140 gr di burro;
1 uovo;
30 gr di mandorle;
- per la Mousse di Ricotta:
200 gr di pesche (denocciolate);

200 gr di ricotta fresca;
100 gr di zucchero semolato;
1 dl di panna fresca da montare;
1 baccello di vaniglia (io ho usato la fialetta);
2 cucchiai di Maraschino;
4 gr di gelatina;

Procedimento:
Con le fruste elettriche mescoliamo la farina insieme ad i lburro tagliato a dadini, le mandorle in polvere, un pizzico di sale e lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto sbricioloso. Aggiungiamo quindi l'uovo e mescoliamo bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Adesso lavoriamo l'impasto con le mani fino ad ottenere una palla che andremo a riporre in frigo, avvolta nella pellicola trasparente, per circa 30 minuti.
Intanto prepariamo la mousse: Per prima cosa mettiamo la gelatina in acqua ben fredda. Laviamo, sbucciamo e denoccioliamo le pesche, tagliamole a dadini e frulliamole con il mixer. Lavoriamo la ricotta con lo zucchero, uniamovi i lfrullato di pesche e i semini o l'essenza di vaniglia. Quindi montiamo bene la panna e incorporiamola al composto a base di ricotta facendo attenzione di non smontarle. In un tegamino facciamo scaldare il Maraschino e uniamovi la gelatina ben strizzata mescolando bene affinchè si sciolga completamente. Facciamo raffreddare e uniamo alla ricotta mescolando bene ma lentamente per non smontare la crema.
Trascorso il tempo di riposo della frolla, la stendiamo con il matterello allo spessore di 2/3 mm e rivestiamo gli stampini da crostatine imburrati ed infarinati. Copriamoli con un pezzetto di carta da forno e riempiamoli di legumi secchi. Inforniamo le crostatini a 180° per 10 minuti, poi togliamo la carta da forno ed i legumi e facciam ocuocere ancora per 5 minuti, diopodochè le sfoniamo e le laciamo raffreddare.
Quando si saranno raffreddate  le riempiamo con la mousse di ricotta e le guarniamo con della frutta fresca.


18 commenti:

Giovanna ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Giovanna ha detto...

Golosissime le tue crostatine...te ne rubo una...ahahahhha...Buona Domenica!!!

Ps: primo commento eliminato perchè avevo scritto domenica con 2 enne...pardon!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che meraviglia!!!!!!wow stamattina sono state una visione celestiale!!!!sono perfette golos e troppo invitanti!!bacioni imma

fiOrdivanilla ha detto...

santo cielo, hai sentito quanto si sono abbassate le temperature!?!?! roba da pazzi. voglio andare ai tropiciiiiiiiiiiiiiiiiiiiii! :\
a proposito di tropici..
queste crostatine infondono solo a guardarle tanto di quel calore.. sono solari e bellissime. Quindi ci vogliono proprio.. sono come un raggio di sole!

Onde99 ha detto...

Già... hai visto che tempo da lupi? Io sto morendo di freddo, senza contare che la tromba d'aria che ha colpito l'Isolotto mi ha distrutto la terrazza, vasi e lanterna compresi, e l'acqua si è infiltrata fino in casa, imbarcandomi il parquet...
Come sono belle queste crostatine, sembrano uscite dalla vetrina di una pasticceria...

Onde99 ha detto...

NB: scusa, mi sono dimenticata: le pesche per la guarnizione vanno trattate in qualche modo per non farle annerire? O è meglio affettarle e metterle sul dolce al momento di servire?

CarlottaD ha detto...

Ma che carine queste crostatine! E devono essere davvero una bontà!

Micaela ha detto...

che belle!!! troppo carine! per non parlare delle mousses qui sotto! ;-)

Fimère ha detto...

ces petites tartelettes sont sublimes et doivent être vraiment succulentes, j'en raffole
bonne journée

paolo ha detto...

sono fantastiche le crostatine con la mousse di ricotta
brava e buona settimana

Lady Cocca ha detto...

Splendide e golose queste crostate...adoro la ricotta nei dolci!!
Bravissima!!

Vale ha detto...

bellissime queste crostatine, ottima idea!! quanto devono essere cremose....
a presto
Vale

Federica ha detto...

Che combinazione! Il mio compleanno è il 28 giugno e anch'io ho programmato di andar fuori il prossimo week end...sperimao bene!!! Perchè oggi è sempre stile autunno e ora sta anche diluviando!
Mi ci vorrebbe una delle tue cristatine a tirarmi su di morale ^_^ Un bacio e grazie della visita
A presto

Cuochella ha detto...

le hai decorate in un modo proprio delizioso! quel ventaglietto di pesche mi piace proprio, come anche questa farcitura alla ricotta, fresca e leggera, ci vuole proprio in estate un dolce così :)

Per il pimento:
dovresti provare a chiedere nelle erboristerie, oppure in negozi specializzati in spezie.
Comunque il pimento ricorda il profumo dei chiodi di garofano e della noce moscata. In alternativa puoi sostituirlo con quelle due spezie ;)

lucy ha detto...

visto che ho scoperto questa ricettina un po' tardi ti faccio i complimenti ma nel frattempo ti faccio di qua a poco gli auguri di buon compleanno.dai la giornata sarà bella e soprattutto la gita merita!

Christiana ha detto...

Me piache molot tu blog! Italian isnt my strong suit, but wonderful blog so delicious! I just became a follower!

http://petittreat.blogspot.com/

pagnottella ha detto...

Mizzica! Altro che pastrocchi! Sei troppo brava e che precisione le tue creazioni...
grazie infinite per la visita ^_^

P.s non riesco ad inserirmi tra i lettori, ho il pc impallato, ripasso sicuramente!
baci ^_^

pagnottella ha detto...

Ecco ci sono riuscita yuppiiii ^_*

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails