lunedì 8 febbraio 2010

BAVARESE ALL'ARANCIA SU FROLLA AL CACAO

Avete mai visistato il fantastico blog di Pinella? Io lo osservo ogni giorno e mi chiedo "Come farà a fare dei dolci così belli?" Viene l'acquolina in bocca solo a guardarli e chissà quanto saranno buoni, perchè sono così curati nei minimi dettagli...insomma li ho sempre giudicati dei dolci inavvicinabili, fino a l'altro giorno, quando, dovendo fare una cenetta speciale per una persona speciale, golosa dei dolci più stucchevoli e pannosi che esiste, avevo bisogno di uno di quei dolci che, seppur poco decorati, fanno la loro bella figura e che allo stesso tempo hanno un sapore delicato e goloso...insomma, quale migliore occasione per provare a fare una delle stupende bavaresi di Pinella? oltretutto volevo rifarmi dopo l'esperimento, per me insoddisfaciente, della bavarese ai frutti di bosco al cioccolato e provare questo fantastico stampo a forma di dalia della Silkomart che mi aveva regalato il buon Babbo Natale... Così alla fine ho preso coraggio e mi sono accinta a fare questa bavarese all'arancia su frolla di mandorle e...che dire??? La frolla era semplicemente fantastica, un sapore davvero unico, molto simile alle frolle che si mangiano nelle migliori pasticcerie e di sicuro la migliore frolla home made e la bavarese...incredibile: un sapore davvero delicato, dolce ma con il retro gusto asprino dell'arancia insomma un dolce sublime e peccaminoso!!!
Non vi dico però quanto camicie ho sudato durante l'assemblaggio, ad un certo punto ho seriamente temuto di dover mangiare la bavarese dentro lo stampo perchè non mi si staccava e quindi non riuscivo a rovesciarla sulla base di frolla! Per non parlare ovviamente della preparazione della bavarese, quando, come da copione, avevo il terrore che, essendo troppo liquida non si rassodasse abbastanza per poter poi stare "in piedi" sul disco di frolla... per fortuna alla fine tutto è andato per il meglio e sebbene io sia solo alle prime armi e non abbia gli strumenti e le conoscenze necessari per fare certi tipi di dolci, questa bavarese ha avuto proprio un bel successo, successo che spero di ripetere presto con altre bavaresi...

BAVARESE ALL'ARANCIA SU FROLLA AL CACAO

Ingredienti:
- per la bavarese:
(io ho usato mezza dose)
2 arance
180 gr di zucchero semolato
6 tuorli
450 gr di latte intero
750 gr di panna liquida fresca
15 gr di gelatina in fogli
- per la frolla ricca al cacao:
(NB: questi sono gli ingredienti per una torta dal diametro di 26 cm, io ho usato mezza dose e tuttavia mi è avanzato un bel pò di impasto)
450 gr di farina
50 gr di farina di mandorle (io ho usato le mandorle tritate nel mixer)
30 gr di cacao amaro in polvere
350 gr di burro
100 gr di tuorli
10 gr di miele
125 gr di zucchero al velo (io ho usato lo zuccero semolato)
2 gr di sale (un pizzico)
1 bustina di lievito (Pinella non la prevedeva ma io preferisco usarlo)
scorza grattugiata d’arancia
- per la composta di arancia:
1 arancia
metà peso in zucchero semolato


Procedimento:
E' consigliabile preparare la bavarese il giorno prima in modo che riposando in frigo un intera notte possa rassodarsi perfettamente. Pinella parla di "congelmento", io, per problemi di pazio ho messo la bavarese in frigo e comunque mi si è rassodata permfettamente, anche se tuttavia non ha assunto la consistenza di un semifreddo, ma piuttosto di una mousse. Inoltre durante la preparazione della crema inglese, non avendo i ltermomentro, non ho potuto misurare la temperatura del latte e ho quindi fatto un pò ad occhio. Questo è quindi il prpocedimento modificato in base a come ho preparato io il dolce.
Prepariamo innanzitutto la bavarese:
Mettiamo il latte a riscaldare in un tegamino sul fuoco fino ad ebollizione, dopodichè lo togliamo dal fuoco, grattugiamo la scorza delle arance e la uniamo al latte caldo. Lasciamo in infusione per 30 minuti, quindi vi versiamo il succo filtrato delle 2 arance ( circa 150 gr). Nel frattempo sbattiamo i tuorli con lo zucchero,, fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso, e li versiamo nel latte. Cuociamo il tutto come per una normale crema inglese, fino ad ebollizione mescolando costantemente durante la cottura. Nel frattempo ammolliamo la gelatina in un pò di acqua fredda e la aggiungiamo alla crema inglese mescolando bene per farla sciogliere. Filtriamo quindi la crema e lasciamo raffreddare. Intanto montiamo la panna. Quando la crema sarà tiepida, versiamo la crema nella panna mescolando delicatamente per no nsmontarla. Coliamo quindi la bavarese nello stampo e la mettiamo in frigo a riposare.
Prepariamo la frolla:
Setacciamo la farina con il cacao, vi aggiungiamo un pizzico di sale, il lievito e le mandorle tritate nel mixer. In una ciotola capiente impastiamo il burro con lo zucchero, vi aggiungiamo i tuorli, il miele, la scorza grattugiata dell’arancia, e mescoliamo bene con le fruste elettriche finchè gli ingredienti non sono ben amalgamati. Uniamo quindi la farina, il cacao e le mandorle tritate lavorando velocemente il composto prima con una forchetta e poi con le mani fin oad ottenere un panetto omogeneo. Mettiam oquindi a riposare l'impasto in frigo almeno per 30 minuti. Trascorso questo tempo stendiamo la pasta su un foglio di carta da forno o su un piano infarinato e ritagliamo un disco del diametro dello stampo della bavarese, che andremo ad adagiare una teglia rivestita di carta da forno. Inforniamo a 180° per circa 15 minuti.
Prepariamo poi la composta di arancia:
Sbucciamo l'arancia eliminando totalmente la parte bianca e tagliamo a dadini gli spicchi. Versiamo il tutto in un tegamino, vi uniamo lo zucchero e facciam ocuocere mescolando continuamente finchè non ha preso una leggera consistenza. Togliamo quindi dal fuoco e facciamo raffreddare.
Componiamo infine il dolce:
Sistemiamo al centro del vassoio i ldisco di frolla e adagiamo sopra la bavarese. Decoriam oquindi con la composta di arancia, il cacao in polvere e dei piccoli fili di cioccolato fondente precedentemente fuso.

1 commento:

Laura ha detto...

Trovata la ricetta. Grazie

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails