giovedì 5 agosto 2010

TORTA STREUSEL ALLE PESCHE...E BUONE VACANZE!

Piove a dirotto, le temperature sono scese ben sotto i 30° gradi...e le vacanze sono alle porte. Un ultimo giorno di lavoro ed il gioco è fatto! E chissene se il tempo non è bello, l'importante è riposarsi e divertirsi, alzarsi tardi la mattina e stare spaparanzati al sole come le lucertole...
ah... CHE BELLO!
E poteva mancare un ultimo dolcino?!
No, appunto!
Serviva giusto giusto una fetta di torta per darsi la carica giusta per affrontare l'ultimo giorno di lavoro, una fetta per coccolarsi mentre si guarda fuori dalla finestra e si spera che prima o poi il sole faccia capolino tra le nuvole...
E non ci ho messo nemmeno troppo tempo a capire quale fosse il dolce giusto, perchè aspettavo da tempo di farlo.
L'aveva pubblicato lei qualche settimana fa e subito ero stata folgorata da questa goduria. Una torta semplice, dall'aspetto un pò rustico, un impasto particolare in cui la base, soffice e lievitata, è cosparsa da tanti pezzettini di profumatissime pesche e sormontata da una montagna di briciole...
In inglese è chiamata Crumb Cake, i tedeschi la chiamano Streuselkuchen, in Italia c'è chi la chiama Torta sbriciolata... Cambiano i nomi, ma in sostanza è sempre e comunque una torta deliziosa, che può essere servita in estate, se farcita con delle belle pesche, albicocche o prugne, o anche in inverno, con dei mirtilli o dei frutti di bosco; le briciole possono essere aromatizzate alla cannella, o altre spezie, possono essere realizzate con l'aggiunta di yogurt o frutta secca... Insomma, è una torta deliziosa, che diventa ancor più golosa perche può essere modificata a seconda dei propi gusti.
Io però mi sono voluta attenere alla sua ricetta, seppur eliminando la lavanda, che non sono riuscita a reperire perchè oramai fuori stagione, che vi scrivo subito... perchè dovete assssssolutamente provarla! Credetemi, ne vale la pena!


TORTA STREUSEL ALLE PESCHE

Ingredienti per uno stampo da 24cm:

- per la base:
165 g di burro
150 g di zucchero semolato
3 uova
115 g di farina 00
1 cucchiaino  e 1/2 di lievito
1 fialetta di essenza di vaniglia
5 pesche gialle mature
- per lo streusel:
60 g di mandorle spellate
70 g di farina di mandorle (o mandorle tritate finemente)
130 g di farina 00
85 g di burro freddo di frigo
85 g di zucchero di canna

Procedimento:
Innanzitutto prepariamo lo streusel: tostiamo le mandorle in una padella antiaderente senza grassi e facciamole raffreddare. Tritatiamole grossolanamente con il coltello. In una ciotola versiamo la farina, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, le mandorle tritate, il burro freddo di frigo e ridotto a cubetti. Impastiamo il tutto con le mani fino ad ottenere un composto bricioloso. Riponiamo la ciotola in frigo durante la preparazione del resto del dolce. Prepariamo quindi la base: in una ciotola lavoriamo il burro morbido a temperatura ambiente insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto cremeso. Incorporiamo quindi le uova, una alla volta, aspettando che la prima sia stata ben amalgamata prima di aggiungere la seconda. Aggiungiamo la farina setacciata insieme al lievito e mescoliamo con una spatola e uniamo l'essenza di vaniglia mescolando bene per amalgamare il tutto, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versiamo quindi l'impasto all’interno di uno stampo a cerchio apribile, imburrato ed infarinato, livellando bene. Sbucciamo le pesche, tagliamole ametà, se sono piccole, o a fettine se sono più grandi, e disponiamole sull’impasto, senza premere, e coprendo tutta la superficie del dolce. Cospargiamovi sopra lo streusel in modo da ricoprire del tutto la frutta.
Inforniamo a 190° per circa 50 minuti o comunque fino a quando uno stecchino infilato al centro del dolce uscirà pulito. Facciamo raffreddare completamente nello stampo prima di sformare, quindi serviamo.

Ah,
quasi dimenticavo.....
BUONE VACANZEEE!

19 commenti:

Lucia ha detto...

Una torta speciale per un saluto speciale :-) Buone vacanze, carissima!

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Ti è venuta benissimo, brava! Peccato che tu non sia riuscita a trovare la lavanda, sarà per la prossima volta :) Sono molto contenta che ti sia piaciuta, grazie :)

Ah, quasi dimenticavo, buone vacanze!

Un bacione,

Sara

Meg ha detto...

Buona! e se volessi poi fare una versione invernale posso sostituire le pesche con le mele?
Ciao!

terry ha detto...

adoro questo tipo di dolci con diverse consistenze... mi ricorda quella che avevo fatto ai lamponi
http://crumpetsandco.wordpress.com/2009/12/28/crumb-cake-ai-lamponi/

questa con le pesche mi ispira un sacco!

sabri ha detto...

Ma quante torte meravigliose hai qui da te? Sono una più golosa dell'altra. Buone vacanze anche a te, Sabri

Onde99 ha detto...

Stella la lavanda si trova ancora, anzi, più rigogliosa che mai: sapessi quanta ne ho raccolta domenica in val d'Orcia!!! In ogni caso la torta è meravigliosa e al mio rientro voglio farla anch'io, naturalmente con i miei adorati frutti di bosco!

Minù ha detto...

Ottima questa torta!!! L'ho mangiata la settimana scorsa ad una sagra del dolce e sono rimasta estasiata! Grazie per la ricetta!
Bacioni e buone vacanze!
Minù

Federica ha detto...

Uno streusel davvero speciale arricchito con le mandorle. Per non parlare del goloso ripieno. Insomma, ci saluti in perfetta dolcezza. Un bacione e buonissime vacanze. A presto

°.°. Martina .°.° ha detto...

ma bravissima!!!! questa torta è deliziosa, complimenti! M

Tania ha detto...

Ne hai fatto una descrizione molto bella, come lo è torta d'altra parte! Buone vanze cara Mirtilla!

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

Bellissima, mi piace lo streusel cosi' mandoloso...Buone vacanza...io quaggiu' sono in pieno inverno..sigh..

Giusy ha detto...

Ciao Mirtilla!! Sai che vivi nella città che amo di più al mondo?? Mi dicessero molla tutto e vai a vivere a Firenze lo farei!! Ci siamo Stati con mio marito (allora ancora fidanzato) per la prima volta nel 1989, e poi altre 3/4 volte!!
Fantastica la torta di streusel alle pesche!!
Buone vacanze!!!

stella ha detto...

Bella questa torta, prima o poi la voglio provare anche io, in estate la pesca è il mio frutto preferito! ciao

Aurore ha detto...

adoro questa torta e il contrasto tra il croccante della crosta e il morbido delle pesche

blunotte ha detto...

ma buonAAAAAAAAAAAAA

BUONE VACANZE A TE

giulia pignatelli ha detto...

ciao mirtilla mi piace il tuo blog!! semplice, chiaro, belle foto, belle ricette!!! mi sono aggiunta ai fans, vieni a trovarmi quando vuoi ;))

memmea ha detto...

Bellissimo blog, già sei tra i miei preferiti. complimenti per le ricette!!!!! Un bacio

Milena ha detto...

Mi hai convinta a provarla ...
Buone vacanze :)

Lady Cocca ha detto...

Fantastica....la segno e la provo!!!
ciaooo

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails