mercoledì 21 aprile 2010

TORTA ROVESCIATA ALL'ANANAS CON PINOLI

Oggi è il compleanno della Cri, una mia collega di lavoro, anzi LA collega di lavoro dato che è semplicemente unica, di una simpatia indescrivibile, dei modi di fare inconfondibili...insomma impossibile non divertirsi insieme a lei, è sicuramente una delle persone più solari che conosco, di quelle che riescono a farti sorridere anche quando hai il morale sotto ai piedi... Il suo ocmpleanno non poteva passare di certo inosservato! Quindi quale miglior occasione per portare a lavoro uno dei miei dolci se non oggi?
Così ieri sera, mi sono messa a strogolare un pò in cucina per fare un dolce semplice, ma di effetto, senza cioccolata e con la frutta (perchè comunque siamo tutti un pò a dieta, bisogna ripristinare la linea in vista dell'estate, o quanto meno ci porviamo) e soprattuto non troppo impegnativo (anche se mi sarebbe piaciuto fare una bella torta decorata) perchè purtoppo non avevo molto tempo a disposizione...mi è subito venuto in mente questa fantastica torta rovesciata all'ananas, molto particolare in quanto si deve far caramellare lo zucchero per poi aggiungerci sopra le fette di ananas così che una volta che la torta sarà rovesciata avranno un bell'effetto e un buonissimo sapore.
E'una ricetta della nonna Assuntina (con la piccola aggiunta del rum), tramandata come sempre di madre in figlia, che recentemnete ho scoperto essere molto popolare come dolce...e io che credevo che fosse una torta strana e singolare!!!... Eh si, la nonna Assuntina era proprio brava, praticamnete le ricette di base della pasticceria le conosceva tutte! Chissà dove sarà andato a finire il suo ricettario... 
Ricordi a parte, il fatto è che questa torta è stata un successone, apprezzata da tutti (capo compreso) sia per la bellezza che la bontà... insomma, un incentivo a portare altre mie creazioni a lavoro perchè si sa, un dolcino a metà mattina durante la pausa caffè è sempre ben accetto!

TORTA ROVESCIATA ALL'ANANAS CON PINOLI

Ingredienti (stampo dal diametro di 26 cm):
180 gr farina;
120 gr zucchero semolato;
3 uova;
150 gr burro;
1/2 bustina di lievito;
1 bicchierino di rum;
anans scioroppato a fette;
pinoli

Procedimento:
Innanzitutto prepariamo l'impasto: mescoliamo bene con le fruste elettriche i tre tuorli con 90gr di zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio. A questo punto aggiungiamo 75gr di burro continuando a mescolare bene fino ad ottenere una specie di crema/pomata. Montiamo quindi le chiare a neve ben ferma e aggiungiamole al composto facendo attenzione a non smontarle. Infine uniam ola farina e il lievito setacciati insieme ed il rum.
Prepariamo quindi il caramello: mettiamo il rimanente zucchero (30gr) ed il rimanente burro (75gr) nella tortiera e scaldiamola sul fornello. Man mano che lo zucchero inizia a caramellarsi (attenzione a non bruciarlo) facciamolo scivolare nella tortiera per bene fino a ricoprire anche i lati. Una volta caramellato e ben distribuito per tutta la teglia disponiamovi sopra le fette di ananas, e quindi versiamo sopra l'impasto.
Inforniamo a 180° per circa 40 minuti. Una volta cotta la facciamo raffreddare completamente prima di rovesciarla sul vassoio altriemnti rischiamo che si rovini.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails