domenica 24 aprile 2011

COME SALVARE IL DOLCE DI PASQUA...

Immagino che chi mi segue assiduamente si sarà aspettato di vedere un gran bel dolce di Pasqua su questi schermi...e invece no, quello che vi presento oggi è un semplice Tiramisù alle fragole, l'unico dolce che sono riuscita a rimediare in questa vigilia di passione. 
Ebbene si, non avendo, in famiglia, alcuna tradizione in fatto di dolci pasquali, per giorni e giorni mi ero scervellata a cercare un gran bel dolce da presentare a Pasqua, così dopo esser andata al super a comprare gli ingredienti necessari, sabato mi ero presa tutta la mattina libera per fare la tanto agognata torta e...mi si è rotto il forno!!! All'inizio credevo fosse colpa mia, o meglio, fosse colpa della ricetta del buon vecchio Montersino, che avevo usato per fare il Pan di Spagna. "Te lo dicevo io di non fare affidamento su Montersino, ogni volta che usi le sue ricette, i dolci ti vengono male, lo vedi?" mi ripeteva la mamma, mentre il Pan di Spagna, appena sfornato, iniziava a collassare su stesso davanti ai miei occhi pieni di rabbia..."Usa la ricetta della nonna che usi sempre e rifallo, vedrai ti verrà bene!" E invece no, ricetta diversa, stesso risultato: il dolce lievitava in forno, si cuoceva in superficie, ma al centro e alla base era crudo...insomma, oltretutto, non si poteva nemmeno riciclare!
"If anything can wrong, it will" recita la Legge di Murphy...e non c'è verità più assoluta di questa! 
Ma possibile che, con 365 giorni l'anno, proprio il giorno prima di Pasqua (ma se fosse stato Natale sarebbe stato uguale, se non peggio, dato che qui da me si da più importanza al Natale che alla Pasqua) si doveva rompere il forno, che oltretutto c'è pure il lunedì di festa e fino al martedì non si può riparare!? 
Insomma, tra la rabbia e il dispiacere, nel panico più totale, con sempre meno tempo a disposizione, ho fatto l'unico dolce freddo, che non prevedesse l'uso di gelatine e addensanti vari (sapete bene che io ho un vero e proprio terrore di budini, bavaresi & Co!), veloce e semplice da realizzare, che riscuote sempre un gran successo: cioè il Tiramisù.
Premetto che adoro il Tiramisù classico al caffè e cioccolato, ma, avevo comprato un sacco di fragole per fare la torta per Pasqua e..dovevo pur impiegarle in qualche modo! Allora ho pensato di utilizzarle per realizzare la versione fragolosa del classico Tiramisù, inzuppando quindi i savoiardi nel succo di fragola ottenuto facendo bollire le fragole fresche con acqua e zucchero e frullando poi il tutto fino a ottenere un sughetto liscio e vellutato dal colore brillante. Ne è uscito fuori un dessert davvero delizioso: così colorato, fresco, dal sapore ben più delicato e dolce, questo Tiramisù è una gioia per gli occhi ...e per il palato! 
D'altronde si sa, l'abbinamento fragole e mascarpone è sempre vincente! 
Insomma, non è la torta che avevo progettato di fare e oltretutto le foto non sono neppure venute un granchè bene...per non parlare dell'estetica...ma ho comunque scelto di condividere con voi questo dolce, perchè in un modo o in un altro, con questo Tiramisù sono comunque riuscita a prendere per la gola i miei ospiti!!!


TIRAMISU' ALLE FRAGOLE




Ingredienti per uno stampo da 20cm x 20cm:
300gr di savoiardi;
fragole fresche per decorare q.b.
- per la crema al mascarpone:
400gr di mascarpone;
3 uova;
1 tuorlo;
4 cucchiai di zucchero;
- per il succo di fragola:
400gr di fragole;
100gr di acqua;
120gr di zucchero;


Procedimento:
Innanzituttto prepariamo il succo di fragola:  puliamo e laviamo accuratamente le fragole, le dividiamo in tanti pezzetti e le mettiamo in un pentolino dal fondo spesso con l'acqua e lo zucchero, portiamo a ebollizione e facciamo cuocere per 5/10 minuti, quindi frulliamo il tutto.
Intanto prepariamo la crema al mascarpone: Montiamo i tuorli con lo zucchero con le fruste elettriche finchè il composto non diventa chiaro e spumoso. Aggiungiamo quindi il mascarpone e continuiamo a mescolare il tutto.
Montiamo a neve i bianchi dell'uovo e uniamoli al precedente composto mescolando delicatamente con un cucchiaio dal basso verso l'alto per non smontarli. 
Quindi componiamo il dolce, stendendo sulla base del recipiente o dello stampo uno strato di crema, poi inzuppiano uno ad uno i savoiardi nel sughetto di fragole ancora caldo e li disponiamo sopra lo strato di crema, uno accanto all'altro. Vi stendiamo quindi uno strato di crema e continuiamo in questo modo per due o tre strati, a seconda dell'altezza del contenitore. Mettiamo in frigo a riposare almeno un paio di ore prima di servire.



32 commenti:

vesselinkata ha detto...

Buona e serena Pasqua! Baci.

Rosaria ha detto...

dai te la sei cavata...il tiramisu' alle fragole e' bellissimo e sara'anche buonissimo...trovo che le fragole con la panna siano tra le cose piu' golose che esistano...almeno per me....preferisco di gran lunga questo a qualsiasi altro dolce....quindi BUONA PASQUA....e rubo una fetta!!!

MiniCuoca91 ha detto...

meno male che è un "riparo" questo dolce.. perchè è stupendo!!! Io che non sono proprio amante del tiramisù, lo trovo davvero delizioso con queste fragole! Poi la bravura sta anche nel sapersi adeguare ad ogni situazione.. pensa a me capitò per via di una teglia qualche anno fa.. era piegata da una parte e non mi ero accorta, il dolce (feci ben 2 volte la base) mi venne sempre storto! ahaha alla fine c'ho fatto una risata su, c'ho fatto la sacher e 2 giorni dopo era già sparito! ;D
Buona Pasqua! :)
ciao ciao

Tania ha detto...

Tutto è bene quel che finisce bene!
Buona Pasqua!

Letiziando ha detto...

Alla faccia del "semplice", a me sembra una favola cremosa e super invitante :)

Augurissimi di una dolcissima Pasqua

Angela ha detto...

Nuuuuuuuuu, mannaggina a beh però te la sei cavata alla grande :))) il tiramisù è un dolce che fa sempre il suo dolcissimo figurone. Buona pasqua cara un bacio angela

Cey ha detto...

Malefico forno -_- però dai a natale sarebbe stato molto peggio e poi un bel tiramisù fresco fa anche piacere dopo una mangiatona =)

stella ha detto...

Anche tu fan di Montersino? Ci credi che io non ho ancora avuto il coraggio di provare qualche sua ricetta? Non so come mai ma mi intimorisce un po'! Cmq il tiramisu alle fragole lo trovo buonissimo, ciao e auguri!

Federica ha detto...

La legge di Murphy purtroppo non si smentisce mai ma direi che hia rimediato alla grandissima con un dolce fresco, goloso e colorato che sono sicura varà fatto leccare i baffi a tutti ^__^ Tanti auguri di buona Pasqua a te a famiglia tesoro. Un abbraccio

GG ha detto...

Complimenti per il tuo blog, è davvero bello, ti seguirò!
Anche io sarei andata in panico se mi si fosse rotto il forno il giorno prima di Pasqua, terribile!
Comunque questo tiramisà sarà stato davvero squisito,hai risolto la situazione al meglio, brava!
Un bacione e buona Pasqua, GG

Caroline B. ha detto...

Che splendido dessert! Fragole e mascarpone è una combinazione che mi diletta più che il punto! Buona Pasqua! Caro

Günther ha detto...

importante è rimediare, sono cose che capitano possono dipendere da tante cose anche dal forno o dalla teglia la riuscita dei dolci

Günther ha detto...

auguri mi sono dimenticato

gloria cuce' ha detto...

Proprio oggi pensavo, togliendo dal forno la colomba, che se si dovesse rompere sarei persa.
Buonissima la tua soluzione.
Baci!

Patrizia ha detto...

Diciamo che non tutti i mali vengono per nuocere!!! Il tiramisù deve essere stato ottimo e delicato, di sicuro un successone!!! Ed ora veniamo al benedetto forno che ha deciso di rompersi proprio sotto le feste...Quando sarà stato riparato e tornerà come nuovo, come minimo dovrà ripagarti alla grande cuocendo alla meraviglia!!! Comunque ti sei destreggiata alla grande...un bacione e buona Pasquetta!!!

fausta ha detto...

ciao Claudia, in qualsiasi modo lo si faccia il tiramisù è sempre un dolce buonissimo. Questa tua versione, fresca e primaverile, non fa eccezione ed il tuo dolce profumato e colorato son sicura avrà portato allegria alla tavola di pasqua coccolando grandi e piccini... Buona pasquetta ed un bacio!

Tiziana ha detto...

Ciao Claudia! Il tiramisù con le fragole non l'ho mai fatto, ma vedendo questo devo dire che dovrei assolutamente provare!!!
Ciao!! Buona Pasquetta!!!

asj ha detto...

Que pinta más rica y qué vistoso te ha quedado!

besos

Sgt.Pepper ha detto...

che delizia!!!!!davvero splendido sia nel gusto che nell'aspetto, bravissima!!!!
a presto,
ciaooooooooooooooooooo

Anonimo ha detto...

appena arriva ilforno nuovo avrai un motivo in piu' per sfornare dolci e dolcezze !!!


Ila

Anonimo ha detto...

appena arriva ilforno nuovo avrai un motivo in piu' per sfornare dolci e dolcezze !!!


Ila

Carolina ha detto...

Questo lo faccio anch'io ed, assieme alla versione all'ananas, è uno dei miei preferiti...
:)

LaMagicaZucca ha detto...

Ottimo..primaverile..perciò perchè non farlo diventare una tradizione?

michelangelo in the kitchen ha detto...

This is my favorite Italian dessert of all! With strawberries, this makes it really the best treat of Spring! Buona Pasqua!!!

viola ha detto...

beh mia cara, credo che nessuno si sia lamentato davanti a cotanta bontà.
Certo il forno rotto per noi è una tragedia...ma se si può riparare basta solo un pò di pazienza. Brava, hai fatto tutti contenti comunque.
Un bacione

Le pellegrine Artusi ha detto...

Un dolce delicato e profumato che io preferisco di gran lunga a molte preparazioni tradizionali. Forse sbagli metodo nel pan di spagna, bacione

Onde99 ha detto...

Io preferisco mille volte il tiramisù al pandispagna, quindi glisserei sul particolare del forno e racconterei che la mia idea di partenza era proprio questa...

barbara ha detto...

Che deliziosa idea!!! :D

E la presentazione è bellissima!

Vado matta per le fragole... Brava!!
Babi

Stefania ha detto...

Bellissimo dolce di festa, ciao

Federica ha detto...

Direi che te la sei cavata egregiamente,brava!!!Lo ripeto sempre come un mantra:mascarpone e uova non devono mai mancare nel frigo a volte salvano...la serata!!!Questa versione fragolosa è ottima e freaschissima...baci!!!

sonia ha detto...

Ma il risultato è venuto benissimo e sarà stato sicuramente un dolce delizioso!!!!bravissima!

La Cuisine de Liz ha detto...

Non parliamo di dolci di Pasqua, pensa che dopo tanto lavoro il mio non l'ho potuto neanche servire, ho sbagliato una dose e addio dolce. Sei stata bravissima a rimediare e lo proverò sicuramente il tuo tiramisu versione fragola. Buona serata Liz

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails