venerdì 20 aprile 2012

UNA TORTA FRAGOLOSA PER ESORCIZZARE LA PIOGGIA!


Perdonate la mia latitanza nel mio e nei vostri Blog ma in questo periodo proprio non ce la faccio...mi manca l'ispirazione per scrivere i post...e persino per cucinare! Ebbene lo ammetto, sono metereopatica, e tutta questa pioggia e questo grigiume che mi circonda non fanno che influenzare negativamente il mio umore...
D'altronde non potrebbe essere che così: La mattina mi alzo e ci sono dei nuvoloni neri come la pece che minacciano il diluvio universale da un momento all'altro...Esco e puntualmente mi bagno come un pulcino, nemmeno avessi la nuvoletta di Fantozzi sopra la testa! Fuori c'è un umido che sembra di vivere in una foresta equatoriale, con la differenza però che le temperature sono tutt'altro che calde! In ufficio è talmente freddo che potrebbe essere l'habitat perfetto per un pinguino! 
Ma che fine ha fatto la primavera con quelle sue belle giornate tiepide e soleggiate!? Qui sembra di essere in pieno autunno!!!! Ho dovuto persino ritirare fuori i golf di lana ed il piumino!
Insomma, sono disperata, non so più che inventare, ho persino fatto la danza della pioggia, ma sembra che abbia avuto l'effetto contrario visto che le precipitazioni si sono intensificate...è pure arrivato il mini-ciclone mediterraneo! 
Quindi non mi rimane che consolarmi con una bella fetta di questa torta fragolosa... 


In realtà questa è la torta che ho preparato per il pranzo di Pasqua. 
Non avendo infatti, nella mia famiglia, nessuna tradizione da rispettare in fatto di dolci, posso dare sfogo alla mia fantasia...anche se poi va a finire che, come al solito, preparo dolci a base di fragole...Chissà perchè poi!? Forse perchè per Pasqua, essendo solitamente già primavera (almeno in teoria, perchè in pratica poi, piove sempre! Scommetto che se Pasqua fosse ad agosto ci sarebbe maltempo comunque!), è più adatto un dolce cremoso, o alla frutta, piuttosto che quei classici dolci al cioccolato belli farciti tipici del Natale! 
Ad ogni modo, credo che questo sia un ottimo dolce, colorato, fresco e goloso, perfetto per esorcizzare la pioggia! Si tratta infatti di una soffice Torta Genoise, aromatizzata alla vaniglia, leggera e profumata, farcita con una generosa dose di crema chantilly, delicata, fresca e vellutata e decorata con tante fragole fresche, colorate e succose...un dessert raffinato ed elegante, perfetto per ogni occasione! D'altronde, si sa, il connubio crema/panna e fragole è sempre stato uno dei più azzeccati!


GENOISE ALLE FRAGOLE E CREMA CHANTILLY


Ingredienti per uno stampo da 28cm di diametro:
- per la genoise:
60ml di latte;
1 bacca di vaniglia;
175gr di farina 00;
3/4 di cucchiaino di lievito in polvere;
1 pizzico di sale;
3 uova;
3 tuorli;
150gr di zucchero;
60gr di burro
- per la crema chantilly:
250 ml di latte
5 tuorli di uova
125 gr di zucchero
i semini di mezzo baccello di vaniglia;
2 cucchiai di farina maizena;
125 ml di panna fresca da montare.
- per guarnire:
250gr di fragole fresche

Procedimento:
Versiamo il latte in un pentolino, aggiungiamo i semi estratti dalla bacca id vaniglia e facciamo scaldare finchè non raggiunge il bollore, poi togliamo dal fuoco e uniamo il burro mescoland bene finchè non sarà completamnete sciolto.In una ciotola mescoliamo la farina con il lievito ed il pizzico di sale.
In una casseruola resistente al calore versiamo le uova, i tuorli e lo zucchero e posizioniamola in una pentola più grande all'interno della quale avremo versato dell'acqua bollente. Mescoliamo quindi con le fruste elettriche per circa 5 minuti o comunque finchè lo zucchero non si è completamente sciolto (il composto dovrà essere caldo ma non bollente). Quindi rimuoviamo la casseruola dal bagnomaria e continuamo a mescolare finchè il composto non diventa voluminoso. A questo punto aggiungiamo, in tre volte, il composto di farina mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto ed infine, uniamo il latte con il burro. Mescoliamo il tutto finchè gli ingredienti non sono ben amalgamati, quindi versiamo il composto nella tortiera imburrata ed infarinata. Inforniamo a 160° per circa 20/30 minuti (prova stecchino sempre valida!).
Nel frattempo prepariamo la crema chantilly:  In un recipiente sbattiamo con le fruste elettriche i tuorli di uovo con lo zucchero e la farina maizena. Nel frattempo portiamo ad ebolizione il latte con i semini di vaniglia. Quando sfiora il bollore lo togliamo dal fuoco e vi aggiungiamo il latte a filo dentro le uova, poi rimettiamo il composto sul fuoco e mescolare continuamente. Portiamo la crema a ebollizione per circa due minuti mescolando energicamente per evitare che si formino i grumi dopodichè togliamo la crema dal fuoco e la facciamo raffreddare.Quando la crema sarà completamente fredda, montiamo la panna ben fredda con le fruste elettriche e la  incorporiamo alla crema stessa, un poco alla volta, mescolando con una spatola.
Versiamo quindi la crema sopra la base di genoise e la ricopriamo con le fragole lavate e asciugate, accuratamente disposte a raggiera.

28 commenti:

raffy ha detto...

sono senza parole...stupenda...

Memole ha detto...

Meravigliosa!!!

Ros ha detto...

torta meravigliosa!! buon fine settimana cara :-)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

A chi lo dici tesoro...un attimo prima qui c'è il sole poi il diluvio e come te da metereopatica subisco tutte le conseguenze del caso e meno male che ci sono queste dolci visioni a consolarci...è una genoise favolosaaaaaaaaaa!!sempre piu brava cara claudia...bacioni,Imma

Federica ha detto...

Stendiamo un velo sul malumore da meteo degli ultimi giorni, mi sento una iena molto poco ridens!!! Avrei solo voglia di dormire e di risvegliarmi quando il sole si deciderà a tornare insieme a un po’ di calduccio. beh, almeno mi rifaccio gli occhi con la tua magnifica torta, fuori tanto per cambiare...piove!!!!!!!!! Un bacione, buon we

franci e vale ha detto...

Che bella che è!! vedo che stiamo cercando tutte di fare la danza della non-pioggia...ieri sera a Milano c'era il diluvio universale proprio quando dovevo scendere dalla macchina...Cmq torta veramente stupenda !

La Pozione Segreta - Vale ha detto...

Adoro questa torta, bellissima e troppo buona!

Cucina che ti passa - RUMI - ha detto...

Ti capisco benissimo! Questo brutto tempo fa passare la voglia di fare di tutto...
però questa meraviglia la voglia la fa tornare! Trasmette allegria e fa venire una fameee!!
bravissimissimaaaaa

monica ha detto...

è stupenderrima, da rivista! oggi qui è buio e piove come neanche a novembre! ci voleva una visione tanto bella come la tua torta. buon week end! mony

ValeVanilla ha detto...

splendida.... l'ideale mentre si aspetta il sole...

pannifricius delicius ha detto...

E' favolosa. Adesso ti faccio una domanda cretina... che stampo usi per avere la frolla... che tendo verso l'interno e non verso l'esterno????

Al Cuoco! ha detto...

Che esplosione di colore! stupenda! quel che ci vuole per questa giornata nneeeraaa!
mannaggia questa mattina c'erano 6 gradi, ma si può?!

Zucchero e Farina ha detto...

è la mia preferita! con la cremina sotto anzichè la marmellata vince su tutti e speriamo sia di buon auspicio contro questo tempaccio

Simo ha detto...

...bella davvero...quasi un peccato affettarla per mangiarsela!

samaf ha detto...

ciao!!! una tal meraviglia potrebbe partecipare al mio contest

http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

ciao
Samaf

Ilaria ha detto...

Non vale che goooola!!!
A parte che domani devo fare la curva glicemica e quindi meglio non mangiare tanti dolci, poi le fragole ovvero la mia frutta preferita me l'hanno proibita per via della toxoplasmosi!!!!
Ma da Luglio poi mi rifaccio..

carpe diem ha detto...

piove pure qui...tiriamoci su con questa bella torta

Tiziana ha detto...

Questa torta è davvero bellissima!!! dai dai che da domani arriva la primavera!! Ciao, bacioni

Ely ha detto...

Claudia ma che torta spettacolare!!!!!! E' una meraviglia e questa fa tornare la primavera :-)))
Baci

Morena ha detto...

Anche io vado con il tempo, quindi ti capisco benissimo! Ma sembra che la prossima settimana arriverà un anticipo d'estate, menomale!
Questa torta è meravigliosa... non ho parole, bravissima!

Cinzia ha detto...

guarda, se il risultato di giorni e giorni di pioggia è questo qua, non so mica se sono contenta che passi!
E troppo bella, mi piace anche la delicatezza della pasta :)

Karen Utzeri ha detto...

Spettacolare, direi che con questa torta esorcizzi anche la voglia di dolce

Eleonora ha detto...

Ho fatto un giro nel blog e direi che chi produce simili dolcezze non può essere triste, sei davvero brava, complimenti. :)

Milen@ ha detto...

Fragole e panna è sicuramente un connubio splendido ed anche uno dei miei preferiti :D

gloria cuce' ha detto...

A parte la torta che è bellissima, sono affascinata dalla preparazione di questa genoisse, ho già copiato la ricetta e spero di poterla provare prestp.
Bravissima!

La Cuisine de Liz ha detto...

Ciao, come ti capisco... Bellissima torta! e speriamo che arrivi presto la bella stagione :) Buona domenica Liz

monica ha detto...

finalmente ce l'ho fatta, a tornare, e con grande piacere mi fermo fra le tue deliziose ricette!
ciao claudia, buona serata e buona settimana per domani!

samaf ha detto...

ma sono una più bella dell'altra queste torte! ti aspetto nel mio contest se vuoi...

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails