mercoledì 28 luglio 2010

COPPE DI MOUSSE DI YOGURT E MIRTILLI

Ohhhh... finalmente un pò di refrigerio! Sinceramente ora è anche troppo fresco, non sembra affatto di essere a fine luglio, comunque accontentiamoci, sennò davvero, non siamo mai contenti! Per fotuna il frescolino è cascato a pennello nella settimana di lavoro più intensa dell'anno. Si perchè dovete sapere che negli studi notarili la mole di lavoro la abbiamo sopratutto a giugno e luglio, in estate, e a dicembre, d'inverno. Tant'è che è "severamente proibito" in questi mesi prendere ferie (in realtà il mio capo è parecchio accondiscendente, ma in genere è dura andare in ferie in questi periodi dell'anno perchè c'è davvero troppo da fare), a meno che il capo, di sua iniziativa, non decida di chiudere lo studio e farci fare qualche ponte (tipo l'8 dicembre o Natale se "casca bene" per intenderci). Purtroppo però, a luglio, di festività nazionali, ce ne sono ben poche, anzi zero, per cui dobbiamo farci forza, stringere i denti e alzarci tutte le mattine per andare a lavoro, in attesa delle tanto sospirate ferie... che per me quest'anno arriveranno il 5 agosto! Insomma, mi dispiace per chi sta impacchettando i bagagli facendo gli scongiuri che torni il bel tempo ed il caldo, ma io, egoisticamente e sebbene sia freddolona per natura, sono molto felice di questo bel frescolino, dato che devo lavorare ancora per una settimana circa! 
E per coccolarmi un pò, di tanto in tanto, quando ho tempo e non sono stanca, continuo a preparare qualche dolcetto cercando di testare le mie capacità, dato che ultimamente tra le foto mal riuscite e le mousse mal rassodate, mi sono demoralizzata un bel pò!
Per fortuna vedo che comunque tornate a visitarmi e commentare i miei "pastrocchi" quindi vuol dire che le mie ricette, anche se non perfette, vi piacciono! ^__^
Per ciò oggi ve ne propongo un altra, un pò più "light" della precedente ma altrettanto golosissima: Delle freschissime coppe di mousse di yogurt e mirtilli velocissime da realizzare...e sopratutto da mangiare!!!!
E' la prima volta che utilizzo lo yogurt greco nella preparazione di un dolce e devo dire che ne sono rimasta più che soddisfatta, perchè ha una consistenza molto più cremosa del classico yogurt (somiglia molto più al mascarpone) ed essendo meno dolce e piuttosto insapore rispetto allo yogurt "normale", lo si può utilizzare abbinato a qualsiasi altro formaggioo altro ingrediente senza compromettere la buona riuscita della crema! E oltretutto, è molto più "light", quindi... perchè non usarlo?!? Chiaramente, la mia mousse, essendo preparata con la panna montata, non era più così tanto "light" ma era così deliziosa che le mie "cavie" non hanno saputo resistere e hanno letteralmente divorato queste coppette in un batter d'occhio! Anche perchè sono rese ancora più gustose da questa coloratisissima salsa di mirtilli, rigorosamente freschi e non surgelati, che conferisce al tutto quel sapore dolce ma acidulo, tipico di questi fruttini, ed un contrasto visivo molto elegante: questa sorta di "effetto fuoco" è voluto appositamente per rendere queste coppette un pò più scenografiche, ma potete benissimo realizzarle a strati, con la salsa di mirtilli al centro tra i due strati di mousse allo yogurt! Insomma, liberate la vostra fantasia e divertitevi a creare dei motivi!
Ovviamente, se non siete amanti dei mirtilli, potete sostituirli con qualsiasi altro frutto, ma sono preferibili i frutti di bosco, che, secondo me, si sposano benissimo con una mousse di yogurt!

COPPE DI MOUSSE DI YOGURT E MIRTILLI
Ingredienti per 4 coppe:

- per la MOUSSE DI YOGURT:
250 gr di yogurt greco;
250 gr di panna fresca da montare;
100 gr di zucchero a velo;
3 cucchiai di latte;
10 gr di colla di pesce;

- per la SALSA DI MIRTILLI:
250 gr di mirtilli freschi;
50 gr di zucchero semolato;
10 gr di colla di pesce;

- qualòche mirtillo fresco per guarnire.

Procedimento:
Innanzitutto mettiamo la gelatina a bagno in acqua fredda per circa dieci minuti.
In una ciotola mescoliamo lo yogurt con lo zucchero a velo, finchè quest'ultimo non è ben amalgamato.
Riscaldiamo il latte in un pentolino. Strizziamo bene la gelatina e uniamola al latte ben caldo, mescolandola con un cucchiaio per farla sciogliere bene. Aggiungiamo quindi il latte allo yogurt e mescoliamo bene con le fruste elettriche.
Montiamo quindi, con le fruste elettriche, la panna ed incorporiamola allo yogurt con dei lenti movimenti dal basso verso l'alto per non smontarla.
Facciamo riposare la mousse in frigo durante la preparazione della salsa di mirtilli.
Laviamo e asciughiamo i mirtilli, mettiamoli nel mixer insieme allo zucchero e frulliamo il tutto. Passiamo quindi la salsa al setaccio per eliminare i semini. Versiamo parte della salsa in un tegamino e portiamo ad ebollizione. Aggiungiamo quindi la glatina ben strizzata e mescoliamo il tutto per farla sciogliere. Uniamo la rimanente salsa e mescoliamo. Facciamo raffreddare.
Procediamo quindi alla composizione delle coppe: Versiamo la mousse di yogurt fino a circa metà altezza di ciascuna coppa e mettiamole a rassodare in freezer per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo la mpousse dovrebbe essere piuttosto soda. Se non lo fosse, lasciatele qualche altro minuto in freezer. Versiamo quindi, sopra, lo strato di mousse, la salsa di mirtilli e riponiamo nuovamente le coppette i nfreezer per un altra ventina di minuti. Infine versiamo la rimanete mousse e facciamo rassodare nuovamente prima di guarnirela superficie con i mirtilli freschi. Se non volete degli strati ben definiti, prendete uno stecchino o un coltello e, agendo sui bordi premete leggermente verso il basso, in modo che la salsa, colando nelle "sacche" così create, si mischi un pò con la mousse, creando appunto una sorta di "effetto fuoco".
Lasciamo riposare le coppe in frigo fino al momento di sevire.

17 commenti:

Tania ha detto...

Queste coppe sono in perfetta sintonia con il tuo avatar! Panna e yogurt è un mix fresco e goloso, se non è proprio light non ci faccio caso :-D, beate le tue cavie!

Federica ha detto...

Sono innamorata dello yogurt greco proprio per la sua cremosità però nenach'io l'ho mai usato per un dolce. Sarà che mi paice così tanto che quello non avanza mai...Però queste coppe sono una delizia, per gli occhi e per il palato. Farei volentieri la cavia anch'io...Baci

Asa_Ashel ha detto...

Molto sfiziose queste tue coppe con mirtilli, quella punta acida mescolata al dolce accentua la freschezza di questo dolce al cucchiaio e un questo periodo è l'ideale. C'è una cosa che non capisco, rispetto a che cosa consideri lo yogurt greco è più light? rispetto alla panna e al burro sicuramente, ma non rispetto allo yogurt normale in quanto è più ricco di grassi ed è per questo che si presta benissimo come ingrediente anche di dolci da forno. Tu ne hai usato uno confezionato o uno fresco (d'importazione ovviamente)?
Il mio abbinamento preferito per questo yogurt è con miele d'acacia e cannella, è una goduria per me.

°.°. Martina .°.° ha detto...

uh, mi andrebbe proprio una mousse... dovrò provare! Hanno un aspetto davvero delizioso, bravissima! Un abbraccio, M

blunotte ha detto...

E' la terza ricetta che trovo con i mirtilli stasera girovagando per il web, la prima mi ha attirata, al seconda mi ha tentata e questa .........mi ha rapita.
buona questa mousse

Milena ha detto...

Yogurt e mirtilli stanno bene insieme: una amousse davvero golosa :))

Onde99 ha detto...

Ho appunto raccolto un bel po' di mirtilli (e lamponi e fragoline di bosco) lo scorso weekend: ogni idea per utilizzarli è la benvenuta e queste coppe hanno un colore bellissimo!

Wennycara ha detto...

Ciao Mirtilla!
è bello (e giusto) concedersi qualche dolcino coccoloso, soprattutto quando si è sotto pressione: e queste coppette, che portano un pò il tuo *marchio di blog* (per il frutto eh :)) sono davvero una squisitezza.
Concordo con il tuo giudizio sullo yogurt greco: anch'io ho avuto la tua stessa impressione dacchè lo provai la prima volta :)
Un abbraccio,

wenny

Pip ha detto...

Hai ragione, le tue coppette sono molto simili alle mie, cambiano pochi ingredienti! Se posso darti un consiglio, se usi yogurt greco e panna, non c'è bisogno di utilizzare la colla di pesce, i due soli ingredienti (più lo zucchero ovviamente) sono più che sufficienti, basta conservare in frigo il tutto e vedrai che avranno la giusta consistenza. ;)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

queste coppe sono divine mirtilla e sai io parto sabato e il tempo nn promette un granche quindi spero di cuore(anche se premetto che odio il caldo)che tornino le belle giornate perche nn vorrei rivinarmi el vacanze tanto sospirate:D!!!un bacione grabde,imma

gabri ha detto...

Deliziose, queste coppe, e delizioso il blog, mi sa che ti seguirò da oggi in poi, adoro i dolci e qui non ne mancano proprio, ne assaggerei un pò di ognuno!! complimenti!
Sono Gabry dal http://ilricettariodicasagabri.blogspot.com/
passa a trovarmi....e porta il dolce!!

Luciana ha detto...

Davvero belle e fresche!!!! complimenti sono molto chiccose!!!! un bacio

Cey ha detto...

Sono indecisa. Non so se mi piace di più questa coppa o quella sotto. In ogni caso quei frutti di bosco fanno golissima =) E per il caldo, facciamo che rimane fresco in Italia e viene bel tempo in Croazia da sabato? eh? eh?

Meg ha detto...

Anche io come te niente vacanze d'estate, si studia e si lavora! un viaggetto di 4 giorni prenotato proprio oggi ad ottobre, e poi si ricomincia ;)
Buonissima questa mousse, mi copio subito la ricetta!
Ciao

fiOrdivanilla ha detto...

dai che manca poco al 5 agosto!! siamo tutti con te! :D e poi.. le meritate vacanze! :)

Hey... ma di che ti preoccupi.. mousse mal rassodate, foto mal riuscite.. embhe!? Siamo qui apposta per sbagliare e imparare, per cadere e rialzarci.. o no? e noi continueremo a farti visita "nonostante" capito!? :)) e con queste coppe.. mettiamola così: hai recuperato tutti i tuoi piccoli errori:)
Io adoro non solo i mirtilli come frutti, ma il loro colore! .. è stupendo! Se pensi che dapprima si presentano di un colore viola intenso, scuro... poi non appena li frulli si schiariscono di un poco come per magia... il loro colore mi fa innamorare. Ottime queste coppe.

Ciboulette ha detto...

Mirtilla, sii buona, passami un paio di quei bicchierini, non di piu' :)))

Il mio sogno per questa estate, diventare tutta blu raccogliendo mirtilli in un campo sconfinato....mah, la vedo dura! Ciao, e resisti, mancano pochi giorni alle vacanze :)

lucy ha detto...

coppe golose ma ottimamente fresche e con tanti mirtilli che fanno bene!

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails