mercoledì 6 giugno 2012

UNA BARRETTA GOLOSA PER UN CAFFE' IN COMPAGNIA


Non avevo mai provato ad utilizzare la panna acida nei dolci, tranne che nel cheese cake perchè sinceramente l'idea di usare in un impasto dolce un ingrediente che fosse una via di mezzo tra un formaggio cremoso simil-philadelphia e la più classica panna da montare ma con un sapore ben più apro e acidulo non mi convinceva molto...anche perchè in genere i formaggi non li uso mai negli impasti delle torte (e chissà perchè poi ..visto l'ottimo risultato ottenuto!) 
Se non che, l'altro giorno mi ero messa in testa di fare la Coffee Cake adocchiata sull'ormai infallibile Joy of Baking e, guarda caso, tra gli ingredienti erano proprio previsti ben 160ml di panna acida! 
A quel punto, dopo un lungo ambarabaccicciccò mi sono decisa di provarla...
* Piccola premessa: Non fatevi ingannare dal nome! Il caffè infatti non ha nulla a che vedere con questi dolcetti, o meglio, c'entra, ma non dentro! Si chiama Coffeee Cake non tanto perchè sia una torta a base di caffè, ma piuttosto perchè è una torta da servire ad un caffè con le amiche! :-) 
Della serie: Come complicarsi la vita. Ma non la potevano chiamarla semplicemente Crumb Cake, visto che comunque altro non è se non una torta formata da una soffice base, ricoperta di frutta e cosparsa di briocioline burrose a base di cannella e frutta secca? Valli a capire gli inglesi! :-)
* Seconda piccola premessa: come al solito, non sono riuscita ad attenermi alla ricetta originale e quindi, rubata l'idea della base, l'ho farcita con i mirtilli e more per dare al docle un colore più acceso e un aspetto più stivo e l'ho cosparsa di crumble non troppo speziato per non appesantire la leggerezza conferita dalla frutta.
Ma tornando a noi.... Vi stavo appunto dicendo che alla fine ho dovuto cedere al mio solito pregiudizio culinario e mi sono cimentata in un impasto a base di panna acida e...
Indovinate un pò?! Si è rivelato uno degli impasti più buoni mai mangiati prima! Sofficiosissimo, morbido, delicato ma non troppo dolce, si impregna del sughetto rilasciato in cottura dalla frutta che è un piacere! Ovviamente anche le briocioline cosparse in superficie fanno la loro porca figura! Croccantelle e profumate alla cannella, dolci e burrose ci stanno una meraviglia con il ripieno asprigno di more e mirtilli!
Il tutto tagliato a piccoli trancetti da mangiare con le mani per essere più versatile e appetitoso!!

COFFEE CAKE 
ALLE MORE & MIRTILLI



Ingredienti:
- per la base:
230gr di farina;
1 cucchiaino di lievito in polvere;
1/2 cucchiaino di bicarbonato;
1/4 cucchiaino di sale;
140gr di burro;
150gr di zucchero;
3 uova;
1 bustina di vanillina;
160ml di panna acida;
- per la farcia: 
125gr di mirtilli;
125gr di more;
- per il crumble:
45gr di zucchero di canna;
50gr di mandorle;
50gr di nocciole;
60gr di burro;
75gr di farina;
50gr di mandorle in granella.

Procedimento:
Per prima cosa prepariamo il crumble: tritiamo nel mixer le mandorle e le nocciole molto finemente, fino ad ottenere una farina. Lavoriamo con le punta delle dita il burro freddo tagliato a cubetti, insieme allo zucchero, la farina, le mandorle e le nocciole tritate finemente fino ad ottenere un composto sbricioloso. Lasciamo riposare in frigo durante la preparazione del dolce.
In una ciotola lavoriamo con le fruste elettriche il burro insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso. Uniamo un uovo alla volta, mescolando bene per farli ben incorporare. 
Uniamo quindi la farina setacciata con il lievito, il bicarbonato , il sale e la vanillina, alternandola alla panna acida, iniziando e terminando con le polveri. 
Versiamo il tutto in una teglia rettangolare delle dimensioni di 22cm x 32cm rivestita di carta da forno. Disponiamoci sopra i mirtilli e le more, ricopriamoli con il crumble precedentemente preparato e cospargiamoli con la granella di nocciole.
Inforniamo a 177° per circa 40/50minuti.
Facciamo intiepidire il dolce nella teglia, quindi lo trasferiamo su una griglia e, quando sarà raffreddato completamente lo tagliamo a cubetti.

 

35 commenti:

viola ha detto...

ciao Claudia! come stai? appena ho visto questa delizia mi sono precipitata a leggere. Già copiata e incollata, la provo prestissimo! Ho giusto un bel pò di more :D
Un bacione e a presto.
Smackkk

Federica ha detto...

Ho appena messo su la moka, aspettami che arrivooooooooo ^_^ Strepitose queste barrette, un bacione

Kappa in cucina ha detto...

Che bella la tua descrizione di questo post...mai usata nemmeno io la panna acida ma da provare se dici che è buonissima!!! bellissimo dolce che mi mangerei volentieri con un bel caffè!!! buona giornata

Memole ha detto...

Che bontà!!!

Chiara e Marco ha detto...

Io sarà che sono un appassionato di panna acida la uso un po' ovunque. Anzi tante volte la uso al posto del burro, tipo nel quattro quarti! :)
Provare per credere ;)

Marco di Una cucina per Chiama

Orodorienthe ha detto...

sono favolosi!!!! ciao

La Pozione Segreta - Vale ha detto...

Queste barrette sono fantastiche!

marsettina ha detto...

quindi potevano chiamarla the -cake forse più consona a loro,comunque possa chiamarsi io la ruberei subito!

Alice C. ha detto...

E' da un po' di tempo che mi attira tutto ciò che è vegamanete somigliante ad una barretta (in pratica tutto ciò che è rettangolare e a strati) e tutto ciò che è "rustico" (basi normali con frutta, soprattutto).
E queste racchiudono tutto ciò! Mi attirano un sacco, e le voglio provare!

Alice
http://operazionefrittomisto.blogspot.it/

raffy ha detto...

sono strepitose...le divorerei tutte!!!

carpe diem ha detto...

deliziose bravissima!pensa che non ho mai fatto un cheesecake ma mi sa che devo provare!!!!

Zucchero e Farina ha detto...

Perfette anche per il break in ufficio :-) baci

martistella ha detto...

caspita che idea geniale!
adesso provo a farla pure io, anche se so già che non mi verrà come a te..
io ultimamente in cucina sto sperimentando le vie dell'oro e argento alimentare..provalo! io uso Manetti Battiloro!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Cioa tesoro che bella questa torta per il tè...è davvero da spazzolare subito..una coccola pomeridiana ma buona sempre in ogni occasione!!!bacioni,imma

lo81 ha detto...

Ho adottato la panna acida da un po' e da allora non l'ho più mollata...secondo me dà un qualcosa in più ai dolci! Il tuo coffee cake è sublime!!

NADIA ha detto...

Ok, allora il caffè ce lo mettiamo noi! Devono essere deliziose (oltre che bellissime)!

Nadia - Alte Forchette -

Valentina ha detto...

davvero una bontà! però pazzesco il nome!

Ely ha detto...

Io invece la uso spessissimo e queste barrette sono a dir poco meravigliose, sai cosa darebbero qui per averle a merenda? Baci

Milen@ ha detto...

E' il dolce che fa per me: adoro sorseggiare il caffè con le amiche piuttosto che il tè :D
Bellissime foto :DDD

Miss muffin@ ha detto...

Questo è veramente un genere di dolce che adoro....soffice e veramente delicato! Complimenti.

elenuccia ha detto...

Io mi sono convertita alla panna acida ma anche alla philadelphia nei dolci un po' di tempo fa. Trovo che vengano meravigliosamente soffici quindi ora ne ho sempre una scorta in casa :)

questi trancetti hanno un aspetto delizioso. Ci vediamo per il caffè domani? :DD

♥ αnnα ♥ ha detto...

...se ti fa piacere trovi un premio sulla mia bacheca! :*

Federica Simoni ha detto...

io li uso molto invece il phila, la panna acida o panna fresca nelle torte, danno un bella morbidezza!
mi piace tantissimo questa torta, è irresistibile!!ciao!

Patrizia ha detto...

Mi hai fatto venire una voglia pazzesca di provarla!!! Solo a vederla è di una gola tremenda, a leggere poi la tua descrizione diventa da svenimento!!! Io invece utilizzo spessissimo questi ingredienti dal sapore acidulo nei dolci...prova il latticello e non te ne pentirai!! Un bacione cara e arrivo per il caffè!!

Mary ha detto...

Bellissimo dolcetto, buonissimo per una pausa golosa!

franci e vale ha detto...

che bella ricetta, è golosissima!!...meglio se non sa troppo di caffè, io non lo amo tanto nei dolci!!...mentre con le amiche si!! :-)

Wennycara ha detto...

Ciao cara, ho letto dell'acquisto nel post precedente: vedrai, ti divertirai un sacco {e poi hai i neuroni giovani e belli attivi, dai!} ;)
Un bacione,

wenny

faustidda ha detto...

mi hai convinto! La copio e la tengo "in caldo" pronta per farla alla prima occasione! L'unica cosa è che non trovo la panna acida... magari sostituirò con la solita panna acidulata con succo di limone...
Un abbraccio

samaf ha detto...

ma che ricetta stupenda! ti va di partecipare al mio contest con questa ricetta?
ti aspetto
buon week
Samaf
http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

sere ha detto...

ma no, dai, che la panna acida ci sta tutta nei dolci giusti! e questo te ne ha dato la dimostrazione mi pare!!

ondinaincucina ha detto...

ma che meraviglia di blog ho scoperto?!?! dolci dolci e ancora dolci.... Ciao sono da poco nella blogsfera e dunque gironzolo qua e là, piacere di conoscerti, adoro i dolci americani le torte umide e fangose....ma anche queste barrette sono da provare, mi segno la ricetta, faccio spesso dolci per il mio gruppo di ballo perciò ho bisogno sempre di idee nuove e golose e questo è da proporre al più presto....se hai voglia passa a trovarmi
ciao a presto

Valeria ha detto...

eccola lì lei che fa sempre dolcetti mignon, barrette, muffins, quadrotti, cupcakes.. cosi con la coscienza semi-a-posto mi istighi a farli, vero??? ma quand'è che farai un dolce che non mi ispiri??

Antonella ha detto...

Deliziaaaa!! E la panna acida è stata una bella scoperta anche per me, dona morbidezza e un sapore inconfondibile! Bravissima :D

Chiara -Cucinando con mia Sorella- ha detto...

Ciao Claudietta, scusami per l'assenza dal tuo blog... ma i preparativi per il contest mi hanno portato via un sacco di tempo!!!
Devo recuperare ho un sacco di ricette arretrate da leggere :)
intanto prendo un dolcetto!!!
Baci baci, Chiara

kamrul hasan ha detto...

i was the looking for the same and related info, what you describe on your article. And found you through google search. Its helps me a lots and i understood that you are one of skill article writer/ blogger. I have book marked your blog and hope to visit again to learn more. Thanks for your valuable efforts and time.

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails