giovedì 8 settembre 2011

LE PESCHE BIANCHE DELLO ZIO...

Settembre.
Fin da piccola ho sempre questo periodo dell'anno alle conserve e alle marmellate...mi ricordo che mia nonna ogni anno, a fine estate, passava intere giornate a preparare, in quel grosso pentolone, la sua profumatissima pomarola con i pomodori maturi appena raccolti dal suo amato orticello e tanto basilico, una cipolla, una carota, un pò di sedano... e ne faceva talmente tanti barattoli che bastavano per l'intero inverno!...e poi c'erano tutte quelle dolci marmellate con cui poi la mamma ci preparava delle golose crostate per la merenda...Ah....che bei tempi!
Adesso che purtroppo non c'è più la nonna, il compito di preparare la pomarola è stato ereditato da mamma Eliana (e dalla zia) che, non ne prepara certo in quelle quantità industriali che era solita fare la nonna ma ha lo stessa consistenza cremosa, lo stesso sapore deciso e lo stesso profumo di basilico...e di tanto in tanto ci scappa pure qualche marmellata! Oooops, Confettura!
Già,  perchè, per chi non lo sapesse, il termine "Marmellata" si riferisce più propriamente ad un prodotto a base di agrumi, mentre la "Confettura" si ottiene con tutti gli altri tipi di frutta. La differenza è nella percentuale di frutta utilizzata, che mentre nella marmellata si aggira intorno al 20%, nella confettura può variare dal 35% al 45%.



Ma tornando a noi...
Quest'anno, ad esempio il pesco dello zio era stracarico di pesche bianche, profumatissime e dolcissime, morbide come il velluto, succose e mature, ne aveva fatte talmente tante che, non riuscendo a mangiarle tutte prima che cadessero in terra e marcissero, abbiamo pensato di farci una golosa marmellata confettura....
O meglio, io, che non ne potevo più di mangiare pesche giorno e notte, ho proposto alla mamma di farci una bella marmellata confettura da spalmare sulle fette biscottate a colazione, ma lei  "No, no, le pesche dello zio non si sciupano per fare la marmellata, sono troppo buone, vanno mangiate così!" 
Ma...indovinate? Sono bastati un paio di giorni per convincerla a conservare quelle profumatissime pesche per le colazioni invernali invece che farne indigestione adesso, che, rientrata a casa da un weekend passato al mare, mi sono trovata in dispensa un bel barattolo di marmellata!
"Mamma questa che cos'è?" 
"E' una marmellata, l'ho fatta con le pesche dello zio!!" 
O__O 
"Fammela assaggiare!?" 
Era così delicata e dolce che ha dovuto strapparmi il barattolo di mano o l'avrei finita a forza di cucchiaiate! :-) E meno male che "le pesche dello zio non si potevano usare per fare la marmellata"!!! Sono quasi più buone così che al naturale!!
Quindi non mi rimane altro che mostrarvi la marmellata confettura di pesche bianche più buona che ci sia...quella della mia mamma!...fatta con pochi semplici ingredienti ma con tanta cura e tanto amore...e con le pesche dello zio ovviamente!! ;-)

CONFETTURA DI PESCHE BIANCHE


Ingredienti:
1kg di pesche (pulite e mature)
700gr di zucchero.

Procedimento:
Laviamo e sbucciamo la frutta, togliamo il nocciolo e riduciamole in grossi pezzi. Nel frattempo facciamo sterilizzare i vasetti facendoli bollire a capo in giù in una pentola con il cestello.
Mettiamo le pesche, ed il loro succo, in una pentola  e facciamo bollire per circa 30 minuti.
Quindi passiamole e rimettiamole a bollire per circa 1 ora e mezzo.
Aggiungiamo lo zucchero alla passata di pesche e facciamo bollire il tutto per altri quindici minuti, dopo di che sistemiamo la marmellata ancora calda, nei vasetti precedentemente sterilizzati. Chiudiamoli, mettiamoli a bagno nell'acqua e facciamoli bollire per dieci minuti. In questo modo la confettura durerà tutto l'inverno.

E con questa ricetta partecipo al contest di Vale "Colazione? Si grazie!" 

36 commenti:

sonia ha detto...

la faccio !!!!!

Ale ha detto...

Claudia...ottima davvero! E io sai che adoro le conserve in genere!!!! buon pomeriggio

Federica ha detto...

Mi è sembrato di rivivere le scene a casa dei miei nonni da piccola. E quanto mi divertivo ad aiutare a fare la pomarola, spellare i pomodori e togliere tutti i semini :)
La confettura con le peschette del nonno adesso è un sogno, non ci sono più neanche le piante. Ma quel sapore chi se lo scorderà mai!
Non ho mai provato con le pesche bianche ma dev'essere deliziosa. Ancora pià buona fatta con le pesche appena raccolte. Un bacione

laura ha detto...

La marmellata casalinga non ha confronti, se poi si usano le pesche dello zio...

marika ha detto...

complimentiquesto post è delizioso,e dolce come questa marmallata...a presto,Marika

°Glo83° ha detto...

che delizia!!! e poi con delle pesche così "biologiche" sarà ancora più buona!!! ;)

Ely ha detto...

io adoro sia confetture che marmellate quindi mi ci butto, pane nero un filo di burro e mezzo vasetto della tua confettura :-)))) oh marmellata... non mi formalizzo :-))) baci e ben ritrovata :-)

Gloria ha detto...

What beautiful post! love it! gloria

Nani e Lolly ha detto...

che delizia!la marmellata fatta in casa è strepitosa!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Tesoro e quanti ricordi e che post dolcissimo....sei un tesoro e questa marmellata si deve assolutamente provare!!!bacioni,Imma

Barbara ha detto...

Spettacolare... mi hai fatto venire l'acquolina in bocca, complimenti a mamma Eliana!

lerocherhotel ha detto...

E cosa c'è di meglio di una marmellata fatta in casa? Ottima!

Orodorienthe ha detto...

una marmellata favolosa, io uso versarla bollente nei barattoli e li faccio raffreddare a testa in giù, ciao

Lara ha detto...

quest'anno la marmellata... oppppps! Confettura, l'ho fatta anch'io, cedendo alla tentazione di sentirmi un pò una mamma anni 50. La soddisfazione è tanta, hai ragione, e non c'è niente di meglio ;-)

Maria ha detto...

DELIZOSA SEMPLICEMENTE:)

Tiziana ha detto...

Le case cambiano, ma le scene sono le stesse...nonne che preparano conserve! Che bei ricordi..
Un grande abbraccio!!
P.S. Golosa questa marmellata...ops, confettura!!

Ombretta ha detto...

anche mia zia ha tante pesche e anche noi abbiamo fatto la marmellata! e' divina:-) baci

Renza ha detto...

Stupenda marmellata che le pesche dello zio rendono unica!
Ciao e buona serata!

Simo ha detto...

sono le mie preferite...o meglio lo erano, sono diventata allergica! Marmellata favolosa!

Silvi ha detto...

Mamma mia che buona la marmellata di pesche biancheeee!!!! Una tra le mie preferite!!! :)

Wennycara ha detto...

Dolcissimi i tuoi ricordi, e simpaticissimo il dialogo tra te e tua mamma, mi ci sono proprio rivista :)
Un abbraccio,

wenny

Kika ha detto...

dopo che provi le marmellate fatte in casa quelle industriali non le mangeresti neanche...

carpe diem ha detto...

durante la settimana faccio spesso colazione con fette biscottate e marmellata...la tua sarebbe ottima e genuina

Anonimo ha detto...

Slurp Slurp ... speriamo che la faccia anche la zia ... anzi ora la chiamo e glielo dico ! anche perche' la Bianca ha iniziato a mangiare pane e marmellata a merenda !!!
Ila

Angelica ha detto...

Ciao!
mi chiamo Angelica...
sono capitata nel tuo blog e mi sono aggiunta tra i tuoi sostenitori!
Mi piacerebbe leggere altre ricette e chissà commentarci a vicenda..se ti va fai un salto da me!
http://www.quintopeccatocapitale.blogspot.com/
Baci

Chiara ha detto...

stavolta passo...ho scoperto di essere allergica alle pesche, quando le mangio mi si gonfiano le labbra a canotto ! peccato...però guardare non mi fa male, deve essere buonissima e la foto sono splendide!buon we...

lo81 ha detto...

Ma lo sai che anche io ho preparato la marmellata (ops, confettura!) di pesche? E' proprio vero, la qualità dei frutti fa la differenza!!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Come intrappolare il sole d'estate in un barattolo :-)

Alessandra ha detto...

Ciao Claudia, grazie per aver messo il blog candy e buona fortuna! Mmmmh le pesche bianche, che voglia! ma qui e' ancora inverno!!!

Ciao
Alessandra

franci e vale ha detto...

Io adoro fare le confetture, ancora più che mangiarle!! Mi sento sempre molto strega davanti a un pentolone fumante!! Magari avessi anch'io delle pesche così!!

monica ha detto...

grazie Claudia sei la mia 200^ follower.! A presto! mony

bollibollipentolino ha detto...

Ciao Claudia! Prima di tutto grazie di essere passata da me! Sei la mia 100 follower!! :) Purtroppo però e mi dispiace moltissimo... solo la confettura (buonissima!!) non va bene... il tema del contest è di ricette in cui si utilizzano le marmellate o confetture, per esempio andrebbe bene un abbinamento di questa tua confettura con un particolare formaggio (ricetta salata) ;) o utilizzata per fare dei biscotti o delle crostate (ricetta dolce)o tantissime altre cose! Spero che ti inventerai qualcosa di speciale! Intanto mi aggiungo ai tuoi followers, non conoscevo il tuo bellissimo blog! A prestissimo! :D Laura

Serena ha detto...

Mi hai fatto pensare a una conversazione che ho avuto ieri con un vicino di casa, in montagna: mi diceva che aveva chiesto a un produttore di Vignola dei duroni di seconda scelta per fare la confettura e il commerciante gli ha risposto che, se fatta con i duroni di prima qualità, gli sarebbe venuta meglio! Come dargli torto? La stessa cosa vale per le pesche, guarda che bellezza!

Le pellegrine Artusi ha detto...

La confettura di pesche è sicuramente tra le migliori, se le pesche poi sono buonissime allora lo sarà sicuramente anche la confettura

Valentina ha detto...

Claudia, grazie mille per la confettura che deve essere buonissima! ho appena aggiornato la raccolta. A presto, Valentina

Serena ha detto...

adoro le confetture fatte in casa! dolcissimo post! ;O)

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails