venerdì 26 agosto 2011

NELLA PATRIA DEI MACARONS...

Eccomi!!!!!!! 
Finalmente sono tornata dalle mie splendide e sopratutto lunghissime vacanze ed eccomi di nuovo qui, a scrivere sul mio blogghettino...
Oggi però niente ricette perchè voglio mostrarvi qualche foto del mio fantastico viaggio nella patria dei macarons: Parigi
Sono partita da casa con l'idea che Parigi fosse una cittadina romantica e intima, ricca di vecchi palazzi e monumenti, piccola e accogliente ma...mi sono trovata in una delle città più maestose mai visitate prima d'ora: gli immensi Bulevards, lussuosi e mondani, la Tour Eiffel che dall'alto dei suoi 320 metri domina l'intera città, i grandiosi Champs-Elysées che congiungendo il maestoso Arco di Triofo alla spaziosa Place de la Concorde, simboleggiano, nel modo più pomposo, il senso di grandiosità dei francesi, la basilica del Sacré-Coeur che, simile ad una torta nunziale gigante, si erge sul punto più alto di Parigi risplendendo in tutto il suo candore, Notre Dame, la storica università della Sorbona....insomma 105km quadrati di arte, storia e cultura! 






E subito fuori, alle porte di Parigi si trova un luogo magico in cui il tempo sembra essersi fermato all'epoca di dame e cavalieri, la lussuosa Reggia di Versailles: Un edificio stravagante e sfarzoso, costruito durante il Regno del Re Sole immerso nel verde di giardino ricco di fontane, boschetti e labirinti, perfettamente curato in ogni minima parte, addobbato con fiori di ogni tipo e siepi rigogliose...






Ma Parigi non è solo la capitale del lusso e dello sfarzo, pregna di arte e cultura, è anche e sopratutto la città culinaria per eccellenza, ricca di cafè, creperie, brasserie ma sopratutto...patisserie! 
E figuratevi se io, golosa come sono e con una vera e propria mania per la pasticceria non ho fatto il giro di tutte le pasticcerie francesi!!! Subito il primo giorno, non appena atterrata al Charles de Gaulle, ho preso il primo treno per raggiungere il posto dei miei sogni: Laudrée, la boutique francese famosa in tutto il mondo per i pasticcini più amati da Marie Antoniette, una boutique raffinata ed elegante, dove,  accolti da commesse vestite di tutto punto che servono i clienti con fare regale, si possono gustare venti diversi gusti di macarons coloratissimi e perfetti e una miriade di mini tortine tutte accuratamente decorate e disposte in vetrina con cura quasi maniacale...


E poi dritta dritta da Pierre Hermé, dove in uno spazio sobrio e elegante, la pasticceria raggiunge livelli da opera d'arte, dove vengono proposti macarons nelle versioni più insolite (basilico e liquirizia, violetta, rosa...) e rivisitate le torte classiche della pasticceria in dolci dal design minimalista e moderno...



Insomma più che pasticcerie sembra di essere in delle vere e proprie gioiellerie e non solo perchè ogni dolce viene maneggiato con cura e riposto in splendide confezioni accompagnate da un catalogo ed un biglietto da visita ma anche e sopratutto perchè vengono venduti letteralmente a peso d'oro! 
Per quanto perfetti e buoni possano essere, sinceramente pagare 1,80€ per un unico macaron mi sembra un pò tantino, non vi pare!? 
Quindi alla fatidica domanda "Meglio Laudreé o Hermé?" sapete che vi rispondo?! Che dopo aver fatto il tour delle boutique parigine di macarons mi sono fatta prendere per la gola da un gran bel Pain aux Raisin acquistato in una comunissima patisserie ma estremamente goloso e sopratutto decisamente più soddisfacente!!!!  
In fondo Parigi, per quanto possa essere la patria dei macarons, è altrettanto famosa per i suoi friabili croissant, le dolci brioches e le baguette croccanti appena sfornate...e non vi dico che scorpacciate ne ho fatto!!! :-) 

26 commenti:

Gloria ha detto...

lovely pictures! gloria

marika ha detto...

Caio Claudia ti ho visto da Marifra e mi sono incuriosita...così eccomi quì...meno male molto contenta di averti scoperto!complimenti blog delizioso ...in tutti i sensi! poi apro e vedo Lei...Parigi! Sogno di viverci da sempre appena posso scappare un attimo torno sempre lì...una malattia!
Vado a isrivermi ai follower. Ci vediamo presto!Marika

meris ha detto...

Bentornata. Stupende le foto. Ciao

Cranberry ha detto...

uauauauauauau..io sono stata a Parigi, ma ancora non consocevo i mostri sacri della pasticceria e dei macarons ç_ç
Chissà se ci sarà mai una prossima volta! ma se ci sarà...ci andrò sicuro!:D

marifra79 ha detto...

Perchè non mi hai portata con te???? Bentornata e davvero splendidissima vacanza! Un abbraccio

Mary ha detto...

Oddio che bei ricordi di Parigi..mi hai fatto voglia di tornarci :))

Acquolina ha detto...

sempre bellissima! tornerei subito, per fare il giro delle pasticcerie e vedere le novità, ma anche assaggiare di tutto! ciao!

saretta m. ha detto...

Bentornata! Ti confesso che non sono mai stata a Parigi! Ma con il tuo racconto mi hai fatto venire voglia di partire!!!Da Ladurèe ed Hermès, conoscendomi e considerando ciò che hai scritto, potrei sperperare un patrimonio, però sono mete irrinunciabili. Presto mi programmerò un viaggetto nella ville lumière.
Un bacio e buon we

Nani e Lolly ha detto...

Bentornata! Non sono mai stata a Parigi, ma è un mio sogno!
Bellissime foto!

Francesca ha detto...

ehehe, ci siamo rincorse! io a Parigi sono andata dal 1 al 7 agosto...quanto alle pasticcerie, mi sono limitata a guardare: il mio primo Macaron l'ho mangiato a Montmatre, pagandolo ( anche lì) a peso d'oro...però buonooooooooooooo!!! Un bacio

stefy ha detto...

E' bello passare nei blog e leggere le vacanze e le esperienze di tutti! Ben tornata! Bacini la stefy

Antonella ha detto...

Ho fatto il tuo stesso giro e sono giunta alle stesse conclusioni! ;) Bellissime foto e bentornata :D

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesoro bentornata mi sei mancataaaaaaaa e che bella parigi mi viene voglia di prendere il primo aereo e scappare li adesso..le foto sono bellissime e il tuo tour nelle pasticcerie francesi spero di farlo un giorno anch'io!!!!bacioni,Imma

vickyart ha detto...

Ben tornata! che nostalgia! hai visitato le stesse cose ke io ho visto quando sono stata in Francia! è stato una sorta di souvenir per me! grazie!!

Pegasuslegend ha detto...

What fabulous photo's!!! I love the presentation here just beautifully done!

°Glo83° ha detto...

che belle immagini...eh parigi è parigi!!!
quelle foto delle pasticcerie sono letteralmente da svenimento!!! ;)

Mimì ha detto...

wow che pasticceria, mai visti quei dolci lì, poi i macaron per tutti i gusti e colori che meraviglia. Grazie d'aver condiviso questi scatti.

Fabiola ha detto...

ha un gran fascino quella città, baci.

Letiziando ha detto...

Favolosa.... come le sue "dolcezze" ;-)

Italians Do Eat Better ha detto...

Buoni i macarons. Belle le tue foto. Ti auguro una buona domenica

Deborah ha detto...

Bentornata :-) Magnifiche le foto!!

Sar@ ha detto...

Bentornata!!! Bellissima vacanza... complimenti anche per le foto! Bacioni

lerocherhotel ha detto...

Grazie per averci fatto viaggiare attraverso le tue immagini. Parigi è sempre incantevole, un'atmosfera unica ed inspiegabile, bisogna viverla!

Serena ha detto...

Ah, le pasticcerie francesi, che nostalgia!!!

Cey ha detto...

parigi è bella anche per questo, perchè a ogni metro puoi scegliere qualcosa di delizioso da mangiare =)

Angela ha detto...

Parigi !!! Je t'aime !!! Che meravigliosa città, bellissime le tue immagine, i macarons.. io ci sono stata qualche annetto fa grazie per avermela fatta rivivere :)

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails