domenica 6 febbraio 2011

UNA GOLOSA RICETTA CON IL BURRO SALATO

Mi ero iscritta al contest 2011 Burro Salato indetto da Fattorie Fiandino un pò per gioco un pò per curiosità, senza pensare a quale ricetta avrei realizzato se fossi rientrata tra i primi settanta iscritti. A dirla tutta, nemmeno l'avevo mai assaggiato il burro salato, dato che da queste parti non si trova molto facilmente...anzi quello delle Fattorie Fiandino è del tutto introvabile! Così quando sono venuta a sapere che ero miracolosamente rientrata nei settanta partecipanti che concorrono per le migliori trenta ricette realizzate con il burro salato (e che andranno a formare il primo ricettario sul burro salato) sono andata nel panico...e ora che ci faccio con il burro salato? Insomma non capita tutti i giorni di vedersi recapitati a casa due panetti di QUEL burro salato!  Il Burro salato 1889 è infatti un burro particolare, unico nel suo genere perchè ottenuto da panne riposate, composto esclusivamente da latte piemontese e sale (2%) proveniente dalle saline Culcasi di Nubia, nei pressi di Trapani..è un burro davvero unico, la sua consistenza cremosa, il sapore ricco e gustoso...Una bontà assoluta! Talmente buono che quasi quasi mi dispiaceva anche usarlo, perchè poi, una volta finito dove lo ritrovo un burro così?
Ma una ricetta dovevo pur farla!
Confesso che mi sono scervellata e non poco per cercare quella perfetta, doveva essere un dolce sfizioso, goloso, non troppo banale e ovviamente scenografico! Rovistando nei meandri della mia memoria, mi sono tornate in mente le crepes...la mia prima preparazione dolce in assoluto! Quando ero al liceo, spesso quando ero insieme alle amiche e volevamo qualcosa di dolce e sfizioso, ma anche rapido da preparare, ci mettevamo ai fornelli a fare le crepes...con la nutella! ah, com'erano buone!
Ovviamente per questo contest non potevo usare la nutella, che non ha nulla a che vedere con il burro salato... E qual'è la crema più peccaminosa al mondo dopo la nutella? Ovviamente la salsa al caramello: una cremina davvero deliziosa, preparata con zucchero, panna e burro...salato! E' davvero una bomba calorica, ma anche un autentica leccornia! E per smorzare un pò il gusto quasi stucchevole di questa salsina e conferire al dolce un sapore più fruttato, ho pensato di riempire le crepes, formando dei fagottini, con le mele caramellate, preparate facendole semplicemente saltare in padella con lo zucchero di canna ed il burro salato, per esaltarne il sapore.


Il risultato? Dei fagottini di crepes, veloci da realizzare ma di grande effetto, serviti su una lucida e setosa salsa di caramello che nascondono al loro interno uno squisito e profumato ripieno di mele caramellate, ancora calde... un desser elegante, raffinato, profumato ed estremamente goloso che conquisterà anche i palati più esigenti!!!

FAGOTTINI DI CREPES ALLE MELE CON SALSA DI CARAMELLO AL BURRO SALATO


Ingredienti per 6 persone:
- per le crepes:
2 uova;
125 gr di farina;
250 ml di latte;
50 gr di burro;
30 gr di zucchero;
un pizzico di sale;
- per la salsa al caramello:
100gr di zucchero;
120gr di panna fresca da montare;
- per le mele caramellate:
2 mele;
50 gr di zucchero di canna;

Procedimento:
Innanzitutto prepariamo le crepes: In una ciotola sbattiamo le uova con un pizzico di sale e lozucchero fino ad ottenere un composto chiaro. Incorporiamo quindi la farina e diluiamo con il latte. Mescoliamo bene fino ad ottenere una pastella liscia. Incorporiamo quindi il burro precedentemente fuso.
Imburriamo una padellina antiaderente del diametri du circa 20 cm, scaldiamola bene sulla fiamma e versiamo un mestolino di pastella. Smuoviamo la padella in senso circolare per distribuire la pastella in modo uniforme. Appena la crepes si sarà rappresa su un lato, la giriamo e la facciamo rapprendere anche dall'altro.
Procediamo quindi fino al termine della pastella, imburrando ogni volta la padella, prima di cuocere la crepe successiva.
Facciamo quindi raffreddare le crepes.
Intanto prepariamo la salsa al caramello: In un pentolino dal doppio fondo facciamo sciogliere a secco lo zucchero finchè non diventa liquido e bruno (ci vorranno circa 3/4 minuti). A questo punto, lo togliamo dal fuoco, aggiungiamo la panna e mescoliamo bene. Quindi uniamo il burro salato e mescoliamo fincho ad ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato.
Prepariamo infine il ripieno delle nostre crepes: In una padellina antiaderente facciamo cuocere le mele, pulite e private del torsolo, tagliate a dadini, insieme allo zucchero di canna ed al burro, mescolando di tanto in tanto, finchè la frutta non sarà morbida.
A questo punto prepariamo i fagottini: Mettiamo al centro di ogni crepes un cicchiaio di mele caramellate, poi formiamo un fagottino e leghiamolo con dello spago o un filo di scorza d'arancia. Versiamo un pò di caramello nel piatto e adagiamovi sopra il fagottino.

Ps: potete preprare le crepes e la salsa  in anticipo e lasciare all'ultimo solo il ripieno. La salsa al caramello si conserva bene chiusa in un barattolino a temperatura ambiente o in frigo fino.

29 commenti:

lerocherhotel ha detto...

Ma che meraviglia! Bravissima e complimenti! Il burro salato in effetti è difficile da trovare, ma quando lo si trova da grandi soddisfazioni!

saretta m. ha detto...

Ben fatto direi!!!E per fortuna che non sapevi cosa fare...No dico, queste crepes le divorerei le avessi davanti!!!Anche io ho quel meraviglioso panetto in frigo che mi aspetta. Speriamo di esserne all'altezza. Tu sei stata bravissima. Un bacione

Fabiola ha detto...

anch'io sono tra le settanta e già ho fatto, ottima la tua versione, ma sai se si possono inviare più ricette....

Cucina di Barbara ha detto...

Sono appena approdata al tuo blog e queste crepes dolci salate mi hanno conquistata!|
adesso ti seguo subito e spero di vederti anche da me!
Buona notte!
Barbar

Stefania ha detto...

Una bella ricetta e anche particolare con il burro salato, buona serata ciao

Erica ha detto...

Porca paletta!! e ti preoccupavi che non sapevi cosa farci?! uh mamma che meraviglia!!!!!!! sei stata bravissima direi

Federica ha detto...

WOW che raffinata golosità ^__^ Meno male non avevi idea di cosa farci altrimenti...Io ho comprato il burro salato la scorsa settimana, trovato finalmente dopo averlo cercato per un bel po', ma senza la più pallida idea di come usarlo. Di sicuro però non mi sarebbe mai venuta in mente una squisitezza simile. Baciotti, buona domenica

Ely ha detto...

Claudia è davvero una ricetta sorprendente! golosa e ben fatta! sei davvero super! baci Ely

Lauretta and Mary ha detto...

Hai scelto davvero una degna ricetta! Complimenti :)

Aiuolik ha detto...

Per dire che non sapevi che cosa farci con il burro salato, direi che te la sei cavata benissimo!!!

Fabiana ha detto...

mi hai fatto venir voglia di correre a comprare il burro salato... sono strepitose quelle crespelle... complimentoni per il ricettario.. un bacio

Giusy ha detto...

Meravigliosamente goloso!!
Buone e belle da vedere!!
Bravissima!

Veronica ha detto...

ecco bene.
dopo aver visto la tua ricetta posso pure buttare nel cesso le mie prove e/o le ricette che avrei voluto fare io :)))
complimenti, davvero una bella pensata.
anche io ci sto editando su, sono in realtà molto indecisa se realizzarne una in cui si esalti molto il burro o una più tranquilla...
mah...intanto complimenti per la tua idea, mi piace tantissimo davvero...

Kiara ha detto...

Solo golosa??????? E' da perderci il fiato questa ricetta!!!!!!!!!!!

Carolina ha detto...

Adoro il burro salato!
Ultimamente mi scopro a sostituirlo quasi completamente a quello classico... A volte devo stare persino attenta! ;)
Sì, è proprio golosa questa ricetta!

Verdepomodoro ha detto...

ti aspetto sul blog cn un premio per te!

kristel ha detto...

Scopro con enorme piacere il tuo blog. E' pieno di golosità. Come queste crepes, io le adoro e con il burro salato sono divine!! :)

Veru ha detto...

Wow! Anche io sono alle prese con la ricetta con il burro salato ma la tua mi sembra davvero perfetta! Complimenti

viola ha detto...

wow, che ricettina che hai messo insieme. A me piace molto il burro salato, ci faccio pure i biscotti!
Una delizia. Brava, questo piatto è da leccarsi i baffi!
un bacione

rossella ha detto...

Davvero deliziosi questi fagottini oltre ad essere buonissimi hanno anche una splendida presentazione !!!!Bravissima e buona serata!!

Sgt.Pepper ha detto...

che bella ricetta, davvero originale, ma gustosa e bellissima da vedere....un figurone!
a presto,
ciaoooooo

Ambra ha detto...

Questa fa proprio per me...sono davvero una amante del caramel au beurre salé!!Smack!!

Le pellegrine Artusi ha detto...

Hai proprio ragione il termine adatto per la salsa ma va bene anche per tutta la preparazione in generale è peccaminosi! Credo che sia impossibile non amare questo piatto, complimenti

Onde99 ha detto...

La ricetta è da svenimento (quando mi inviti a casa tua a fare merenda?), ma il mio senso estetico dannunziano è principalmente colpito dalla meravigliosa idea di chiudere i fagottini con la scorzetta d'arancia!

Gio ha detto...

una vera golosità queste crepes!
anche da me è introvabile il burro salato :(

Damiana ha detto...

Claudia quel burro non potevi usarlo in modo migliore!La crepe che quasi affonda in quel caramello è una visione per gli occhi e il palato!!Ricetta bellissima..auguri!!

Crysania ha detto...

mmm... che ricetta goduriosa. Ho appena cenato ma assaggerei volentieri queste crepes. Grande!

Ramona ha detto...

Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.htm

ranapazza65 ha detto...

bellissimi e che bontà!1
brava baci Anna

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails