mercoledì 23 dicembre 2009

BISCOTTI DI FROLLA NATALIZI

...Finalmente ho regalato i miei barattoli di biscotti natalizi e posso postarvi foto e ricetta!
Pensate che questi biscotti sono stati realizzati durante una lunga serata innevata!
Già, venerdì scorso verso l'ora di cena a Firenze è inziato a nevicare continuando per tutta l'intera notte, e al mattino dopo la città si è svegliata sotto una bianca coltre di neve!
E' stato incredibilmente bello, perchè a Firenze non nevica praticamente mai, e  più che altro la neve è rimasta a lungo sui tetti, nei campi e per le strade!
Guardate un pò...

Comunque tornando ai biscotti natalizi.... Generalmente - e sinceramente non ne ho ancora capito il motivo - i biscotti natalizi sono speziati (ginger bread, papparkor....), ma sia perchè in casa mia è difficile trovare le spezie (salvo pepe e peperoncino) e sia perchè i biscotti speziati non piacciono a nessuno, mi sono dovuta attenere alla classica pasta frolla, in parte al cioccolato, ma, usando delle formine nuove nuove a forma di alberello e stella cometa, ho dato vita a questi bellissimi biscotti che poi ho decorato con cioccolato, frutta secca, palline di zucchero e...glassa!!!! Eh si finalmente sono riuscita a ottenere una perfetta glassa bianca! Già perchè l'unica altra volta che avevo provato non era venuta bene, anzi non era venuta per niente! E invece questa volta, usando una nuova ricettina, è venuta perfetta! Insomma non mi rimane altro da fare che condividere con voi questa mia creazione, sperando di essere stata di ispirazione a qualcuno...

BISCOTTI DI FROLLA NATALIZI

 


Ingredienti:
- per la PASTA FROLLA:
300 gr di farina
150 gr di burro
2 uova
100 gr di zucchero
1 cucchiaino di lievito
- per la GLASSA:
1 albume
200 gr di zucchero a velo;
- per le guarnizioni:
cioccolato fondente q.b.,
mandorle e nocciole,
codette di zucchero colorate e argentate;


Procedimento:
Innanzitutto prepariamo la PASTA FROLLA: in una ciotola mescoliamo velocemente il burro freddo tagliato a dadini, con lo zucchero e le uova (utilizzeremo un uovo e un tuorlo) fino ad ottenere un composto omogeneo; uniamo quindi la farina ed il lievito e lavoriamo bene prima con una forchetta poi con le mani. Dividiamo il'impasto in due e prima di ottenere un composto ben amalgamato aggiungiamo a una delle due parti un paio di cucchiai di cacao amaro in polvere. Lavoriamo separatamente i due composto finchè la farina non è completamente incorporata e ciascun composto non è elastico ed uniforme. Lasciamo riposare l'impasto in frigo per 30 minuti.
Nel frattempo prepariamo facciam osciogliere il cioccolato in una ciotola a bagno maria e prepariamo la GLASSA: in una ciotola montiamo a neve l'albume. Incorporiamo quindi lo zucchero velo setacciato mescolando con un mestolo di legno fino ad ottenere un composto omogeneo e denso. (Per decorare i biscotti con la glassa utilizzeremo una siringa)
Dopo aver fatto riposare la pasta frolla, con il matterello la stendiamo su un piano di marmo o simile ricoperto di farina (per evitare che si attacchi al piano) e tagliamo la pasta con i taglia biscotti. Distribuiamo i biscotti su una teglia ricoperta d icarta da forno e inforniamo quindi a 180° per circa 15 minuti o comuqnue finchè i biscotti non diventano dorati. Una volta cotti li facciamo raffreddare prima di decorarli.
Facciamo solidificare la galssa ed il cioccolato prima di confezionare i biscotti nei barattoli.
Vi consiglio inoltre di conservare i biscotti in barattoli di latta o di vetro sigillati dentro i quali mettere qualche zolletta di zucchero. In questo modo lo zucchero assorberà l'umidità ed i biscotti si manterranno friabili fino a due/tre settimane.

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails